Drusilla Foer - Histoire du Soldat


Direttore d'orchestra: Beatrice Venezi

07/10/2022 - 09/10/2022
Vicenza (VI)

PFM 1972-2022


Artista: ---

15/10/2022
Schio (VI)

Stabat Mater


Direttore d'orchestra: Federico Guglielmo

MOMIX - alice, Alice, ALICE


Protagonista: Momix

22/10/2022 - 23/10/2022
Thiene (VI)

Natalino Balasso - Dizionario Balasso


Protagonista: Natalino Balasso

04/11/2022
Vicenza (VI)

Elio - Ci vuole orecchio


Artista: Elio

10/11/2022
Lonigo (VI)

A spasso con Daisy


Protagonista: Milena Vukotic, Salvatore Marino, Maximilian Nisi

11/11/2022
Arzignano (VI)

Le sorelle Robespierre


Protagonista: Alessandro Fullin, Simone Faraon

18/11/2022
Vicenza (VI)

Funeral Home


Protagonista: Giacomo Poretti, Daniela Cristofori

18/11/2022
Schio (VI)

Le Cirque - ALIS


Protagonista: Le Cirque World's Top Performers

18/11/2022 - 20/11/2022
Bassano Del Grappa (VI)

Ascanio Celestini - Museo Pasolini


Protagonista: Ascanio Celestini

25/11/2022
Schio (VI)

Gioele Dix - La corsa dietro il vento


Protagonista: Gioele Dix

30/11/2022
Arzignano (VI)

Aspettando Godot


Protagonista: Lello Arena, Massimo Andrei

30/11/2022
Lonigo (VI)

Parsons Dance


Protagonista: The Parsons Dance Company

03/12/2022
Vicenza (VI)

Claudio Baglioni - Dodici Note Solo 2022


Artista: Claudio Baglioni

11/12/2022
Vicenza (VI)

I vicentini amano il teatro, come testimoniano le tante strutture presenti in città. Dal Teatro Olimpico – dove si tengono rassegne di prosa e di musica, festival e spettacoli classici – al Teatro Comunale e al Ca’ Balbi, dall’Astra allo Spazio Bixio (solo per citare i più celebri) il cartellone stagionale è particolarmente ricco e articolato, adattandosi alle esigenze di un pubblico variegato ed eterogeneo.

I teatri vicentini, infatti, propongono spettacoli per tutti i gusti: dai classici della tradizione, come le più famose tragedie shakespeariane, agli spettacoli di danza, fino alle commedie e alle pièce contemporanee. Non mancano anche le iniziative dedicate alle famiglie e alle scuole, con l’obiettivo di avvicinare i più piccoli al magico mondo del teatro. Per i nostalgici della tradizione (e per chi vuole conoscere di più sugli usi e costumi vicentini) nei teatri di Vicenza si può assistere anche a spettacoli recitati in dialetto: un modo originale per promuovere il teatro senza rinunciare alle proprie radici, ma anzi riscoprendole e reinterpretandole in chiave contemporanea, favorendo l’incontro tra ieri e oggi, tradizione e modernità.

Accanto ai già citati spettacoli di danza, i teatri vicentini offrono molti altri interessanti contenuti musicali, quali concerti (sia di musica leggera che da camera) e musical, per portare la musica in sala in tutte le sue forme ed espressioni.