Geolocalizzazione

Se lo desideri puoi concedere il consenso alla localizzazione per visualizzare notizie e spettacoli della tua provincia.

Oppure puoi selezionare manualmente la tua provincia:

QUEEN AT THE OPERA - THE SHOW

Nell' accogliente cornice …

Recensione:

Nell' accogliente cornice del Bellini, teatro napoletano di raffinata bellezza inaugurato con l'esecuzione de I Puritani dello stesso Vincenzo Bellini, arriva il rock con Queen at the Opera, un concerto al quale partecipano oltre venti elementi che compongono l'orchestra, quattro bravi cantanti (Federica Buda, Luca Marconi, Roberta Orrù e Jordan Trey, già noti al pubblico di The voice, Notre dame de Paris e Roma Opera Musical) ed una Rock Band (chitarra, basso, tastiere e batteria), tutti diretti dal M. Luca Bagagli.

Una performance tecnicamente buona in cui si ripetono in veste di “oratorio rock sinfonico' i brani più famosi della band inglese, dove alla musica viene affiancata una serie di immagini in 3D. Brani storici e senza tempo come We are the Champions, Barcelona, Bohemian Rhapsody, We Will Rock You, The Show Must Go On, Radio Gaga, A Kind of Magic, Under Pressure ed Another one bites the dust, che vengono eseguiti da una cover band formata certamente da abili esecutori, ma che fa pensare anche a quanto non sia di per sé sufficiente, la tecnica, per riprodurre capolavori come questi: se infatti si susseguono quartetti, duetti, assoli vocali e tentativi di dialoghi tra band e orchestra, che mettono in luce l'abilità di tutti, va anche notato che nella scelta degli equilibri dinamici della band non si lascia spazio ai picchi dinamici di cui sono pur ricchi i brani dei Queen, né un segno innovativo nella scelta scenografica, con l'emulazione delle movenze del grande istrione Freddy Mercury. E se si sceglie poi di eseguire questa musica in un teatro e non in una grande arena, si potrebbe supporre che i volumi sonori dovrebbero essere necessariamente meno elevati.

Quello che continua a commuovere è la straordinaria produzione dei Queen. Le melodie del pianista e cantante Freddy Mercury, gli abili ornamenti della chitarra di Brian May, l'andamento serrato del basso di John Deacon, l'esplosione ritmica del batterista Roger Taylor... elementi che formano una straordinaria alchimia di suoni, ritmi, andamenti che esaltano l'ascoltatore lo coinvolgono in un'atmosfera musicale intramontabile di toni operistici e di armonie complete tipiche della produzione classico-sinfonica romantica, confermando la bellezza delle composizioni. “I can Fly my friends , the show must go on' cantano i versi, ed i Queen  a dispetto di tutto continuano a volare.

 

Visto il 18/01/2017
al teatro Bellini di Napoli (NA)

Queen at the Opera - The Show
Musica
Informazioni principali
Regia
Joseph Le Fevre
Protagonista
---

Riccardo Limongi

  DIRETTORE

Giornalista e scrittore, dopo aver ricoperto la carica di Vice Segretario Generale in alcuni Enti Locali, attualmente si occupa di Comunicazione istit...

>> continua