Geolocalizzazione

Se lo desideri puoi concedere il consenso alla localizzazione per visualizzare notizie e spettacoli della tua provincia.

Oppure puoi selezionare manualmente la tua provincia:

OPERA ON ICE: PATTINAGGIO ARTISTICO E OPERA LIRICA SI INCONTRANO IN UN EVENTO

Opera On Ice: lirica e pattinaggio all'Arena

Recensione:

Uno spettacolo sicuramente unico nel suo genere l’Opera On Ice - andato in scena sabato 1 ottobre all’Arena di Verona - in cui un elegante e acrobatico sport come il pattinaggio artistico si sposa perfettamente con le arie dell’opera lirica dell’Arena di Verona; arie per la verità piuttosto “popolari” (le più famose del Nabucco, la Turandot, la Carmen, la Traviata, Il Barbiere di Siviglia, Romeo e Giulietta..), ma alla fine probabilmente il modo migliore di far conoscere l’Opera lirica ad un vasto pubblico.

In scena protagonisti di altissimo livello: oltre a Carolina Kostner, madrina della serata, l’amatissimo e famigerato (almeno per i cultori di questo sport) Stephane Lambiel, atleta svizzero Medaglia d'argento alle Olimpiadi di Torino 2006, medaglia di bronzo ai Campionati del Mondo di Tokio 2007, medaglia d'oro ai Campionati del Mondo di Calgary 2006, medaglia d'oro ai Campionati del Mondo di Mosca 2005.

E con loro: la promettente coppia danza, punta di diamante delle nazionale italiana, composta da Anna Cappellini e Luca Lanotte, le Hot Shovers (la squadra campione d’Italia di pattinaggio sincronizzato), la coppia francese (campioni del mondo 2008) Delobel e Shoenfelder, la coppia cinese (campioni del mondo 2010) Qing Pang e Jian Tong, la coppia russa composta da Tatiana Totmianina e Maxim Marinin, che ha vinto negli ultimi anni praticamente qualsiasi titolo, e infine il beniamino delle pattinatrici teenagers, il canadese Emanuel Sandhu.

E molti erano tra il pubblico gli appassionati, soprattutto appunto le giovani pattinatrici, che conoscevano gli atleti prima ancora che venissero presentati e  che hanno accompagnato con grandi applausi e acclamazioni le esibizioni.

Ottimi anche i cantanti, i soprani Rachele Stanisci e Erika Grimaldi, il mezzosoprano Geraldine Chauvet, il tenore Jean Francois Borras, il baritono Mirco Palazzi.

Unica nota stonata l’invadenza della televisione all’interno dello spettacolo. Opera On Ice verrà infatti trasmesso il 25 dicembre su canale 5 e pertanto il tutto è stato costruito in funzione della trasmissione e dei suoi tempi televisivi. Per noi che eravamo tra il pubblico la sensazione (spiacevole) era quella di fungere da cornice di uno spettacolo che non era messo in scena per noi, ma per qualcuno che non era presente. La finzione - pensate solo agli stranianti riferimenti al Natale - rendeva impossibile immergersi completamente nel clima e nella magia offerta dargli artisti.
Non solo, ma le esibizioni, venivano frequentemente interrotte dai banali siparietti dei presentatori (Alfonso Signorini e Costanza Calabrese), svilenti per le notevoli performance di musicisti e pattinatori: appena sufficienti le conoscenze operistiche, completamente ignoranti in materia di pattinaggio, i due risultavano una fastidiosa seccatura all’interno dello spettacolo che i paganti fremevano di gustare.

Carolina, elegante e aggraziata come sempre, parca nelle difficoltà (solo qualche, seppur perfettamente eseguito, doppio axel), personalmente mi ha un po’ delusa; la mia preferita in pista invece la coppia cinese Qing Pang e Jian Tong, in particolare nell’interpretazione della Turandot di Puccini, intensa, appassionata, acrobatica e spettacolare.

La speranza è che uno spettacolo così suggestivo abbia il potere di far conoscere uno splendido sport come il pattinaggio artistico, il che mi ripagherebbe almeno in parte l’aver sacrificato le performance di questi bravissimi pattinatori alla mediocrità del format televisivo.

A cura di Valeria Matacchieri

 

Visto il 01/10/2011
al teatro Arena di Verona (VR)

Opera On Ice: pattinaggio artistico e opera lirica si incontrano in un evento
Lirica
Informazioni principali
Regia
Fondazione Arena di Verona
Protagonista
---

Manuel Cazzoli

  EX-REDATTORE di PADOVA

...

>> continua