Geolocalizzazione

Se lo desideri puoi concedere il consenso alla localizzazione per visualizzare notizie e spettacoli della tua provincia.

Oppure puoi selezionare manualmente la tua provincia:

L'ISPETTORE GENERALE

L'ispettore Generale di Michieletto a Padova

Recensione:

"L'ispettore generale" di Nikolaj Gogol' per la regia di Damiano Michieletto ha debuttato martedì 29 gennaio al teatro Verdi di Padova.
All'ingresso degli spettatori in platea il sipario è già alzato e sulla scena compaiono il Sindaco e le altre autorità mentre giocano indisturbati una partita a carte, tra un bicchiere di vodka e una sigaretta.

L'annuncio dell'arrivo di un ispettore generale dalla capitale intenzionato a ficcare il naso nei loro affari non del tutto trasparenti scatena il panico. Se l'umanità di quel piccolo paesino russo fin dall'inizio appare corrotta  e becera, la comparsa dell'Ispettore  consente a questa di mostrarsi ancor di più per quello che è: un'umanità misera, dove  dominano il denaro sporco e l'imbroglio, dove non ci sono regole ne remore, dove il tasso alcolico si mantiene elevato.
Uno spiraglio forse c'è e si intravede nella figlia del Sindaco, ingannata addirittura dalla madre, che non si tuffa nei fiumi di vodka nemmeno quando sta per sposarsi ed assiste inerte ai festeggiamenti rumorosi e pacchiani della sua famiglia e degli amici. Solo l'ineluttabile destino riuscirà ad essere ancora più sprezzante e violento degli stessi protagonisti, beffandoli clamorosamente.

 

Visto il 21/01/2013
al teatro Comunale di Vicenza (VI)

L'ispettore generale
Prosa
Informazioni principali
Regia
Damiano Michieletto
Protagonista
---

Manuel Cazzoli

  EX-REDATTORE di PADOVA

...

>> continua