Geolocalizzazione

Se lo desideri puoi visualizzare notizie e spettacoli della tua provincia.

Tributo a Benni al Tieffe Teatro Menotti

Recensione:
Tributo a Benni al Tieffe Teatro Menotti

   Tra le comodissime file del Tieffe Teatro Menotti sono molte le poltroncine occupate. Sul palco alcune sedie di legno, un bancone da bar e un pianoforte. Dopo qualche minuto fanno il loro ingresso in scena alcuni strani personaggi.


   È “Benni Suite”, in scena al Tieffe Teatro Menotti di Milano dal 3 al 19 maggio 2013, prodotto da Tieffe Teatro, per la regia di Emilio Russo, che ha anche curato la drammaturgia della rappresentazione tratta da vari titoli di Stefano Benni.
 

   Benni, autore bolognese dei famosissimi, tra gli altri, Bar Sport, Achille piè veloce, e Il bar sotto il mare, è uno scrittore dalla comicità paradossale in grado di esprimere nei suoi personaggi grande ironia.
   I suoi testi, con i suoi personaggi assurdi dai nomi improbabili, gli onnipresenti neologismi e la costante sfida alla logicità, vengono portati sul palco in questo divertentissimo spettacolo in grado di rallegrare in maniera unica lo spettatore.
   Ne risulta un piacevole incrocio fra uno spettacolo di cabaret e il racconto di una favola. Marco Balbi, attore d’esperienza formatosi all’Accademia de’ Filodrammatici, nonché tra i più noti doppiatori italiani di cartoon e videogame, interpreta la parte di un particolarissimo capocomico. Lucia Vasini, diplomatasi presso il Teatro Piccolo di Milano e nota attrice televisiva (“Il ragazzo di campagna” e “Manuale d’amore 2”, tra gli altri) interpreta il ruolo della stranissima moglie del capocomico e attrice. Marcella Formenti, eclettica attrice diplomatasi presso la Scuola Civica d' Arte Drammatica “Paolo Grassi”, interpreta la parte della figlia, anch’essa attrice. Infine Nicola Stravalaci interpreta il quarto componente della Compagnia, nonché fidanzato della figlia.
 

   Ognuno di loro avrà modo di esprimersi e di raccontare una bizzarra storiella. Ad accompagnarli, e talvolta quale intermezzo, l’esilarante Microband. Il famoso duo, composto da Luca Domenicali e Danilo Maggio è decisamente irresistibile, davvero in grado di infiammare il pubblico con le loro qualità musicali e con sbalorditivi sketch.


   Il suono delle risate in platea durante lo spettacolo e quello degli applausi finali del pubblico ben evidenziano il  gradimento della rappresentazione e le buone performance degli attori.

 

Visto il 04/05/2013

Donato Panico

  Redattore

Autore e scrittore comasco, nato a Erba nel 1983. Diplomatosi ragioniere perito programmatore nel 2002 ha lavorato a lungo come amministratore del pe...

>> continua