BELLS AND SPELLS

Circo, teatro, sogno e realtà: la magia dei Thierrée

Recensione:
Bells and Spells

Dove circo e teatro si incontrano, dove l’immaginazione lascia che sogno e realtà non si distinguano: in quell’intercapedine c’è l’arte della famiglia Thierrée. Bells and spells, ideato e diretto da Victoria Thierrée Chaplin, è uno spettacolo in grado di condurre il pubblico per mano attraverso i meandri surreali di un sogno, di un incubo o di una visione. Basta solo lasciarsi trasportare.

Un viaggio nel paese delle meraviglie

Aurelia Thierrée è la protagonista di Bells and Spells insieme a Jaime Martinez, ed è lei che, quasi come Alice nel paese delle meraviglie, precipita in un mondo che va sempre più disumanizzandosi. Lo spazio perde via via connotati riconoscibili e le creature evocate sulla scena prendono forme surreali e rimangono sospesi in bilico tra l’essere oggetti, animali e forme umane. La musica è avvolgente e accompagna le continue trasformazioni, che si nutrono di magia per far rimbalzare un’immagine dentro l’altra.

Quando circo e teatro si incontrano

Si riconferma la cifra stilistica di Victoria Thierrée Chaplin, che dall’arte circense mutua la spettacolarità, facendone però un’opera d’arte in cui essa non è mai fine a se stessa. Il trucco di magia serve solamente a creare immagini poetiche: l’occhio dello spettatore sintetizza colori, musica e forme, ma poi il trucco stesso viene svelato, perché sia chiaro anche per il pubblico che si tratta di un gioco, ma non di finzione.

Un fascino magnetico

Lo spettacolo ha un’intensità straordinaria, che è frutto dell’atmosfera surreale creata da musica, stoffe, da quel predominante rosso scuro tinteggiato d’oro e dalle luci calde e fioche che non illuminano mai tutto il palcoscenico. Il magnetismo folle degli interpreti è però ciò che fa di Bells and Spells un vero capolavoro.

 

Visto il 13/07/2018
al teatro Nuovo Gian Carlo Menotti di Spoleto (PG)

Bells and Spells
Intrattenimento
Informazioni principali
Regista
Victoria Thierrée Chaplin
Protagonista
Aurélia Thierrée , Jaime Martinez

Claudia Grassi

  Redattore

Studi universitari: Lingue e Letterature straniere all'Università Cattolica del Sacro Cuore, secondo anno di corso | Formazione artistica: corsi...

>> continua