Geolocalizzazione

Se lo desideri puoi visualizzare notizie e spettacoli della tua provincia.

Teatro

'Zugzwang' e il crowdfunding degli Artisti Aquilani

'Zugzwang' e il crowdfunding degli Artisti Aquilani

Zugzwang”, che in tedesco significa "obbligato a muovere", è il titolo di uno spettacolo scritto per gli Artisti Aquilani da Barbara Innamorati ed interpretato da Cristiana Alfonsetti, Cecilia Cruciani, Sara Gagliarducci, Giulio Votta, regia di Simone Morosi,  e per il quale hanno scelto di fare << scaccomatto alla crisi >> (zugzwang è una terminologia delle mosse scacchistiche) tramite il crowdfunding, la nota campagna di produzione di moda negli ultimi tempi, in linea con l’attuale economia culturale italiana, per raccogliere fondi con i quali pagare le spese di produzione dello spettacolo-performance: costi di gestione della sala prove, scenotecnica, confezione dei costumi, organizzazione, promozione e distribuzione.

<< Abbiamo scelto il crowdfunding  - dicono - perché è una pratica di micro-finanziamento che parte dal basso (come il nostro teatro) e che mobilita le persone. >>
Per chi volesse contribuire, questo è il link alla piattaforma di crowdfunding alla quale collegarsi: https://www.indiegogo.com/projects/zugzwang--3
In cambio gli Artisti Aquilani danno biglietti gratuiti per la visione dello spettacolo, il privilegio di essere citati come produttori e di essere sempre aggiornati sullo stato dei lavori e, per i maggiori contributori, anche una locandina, una maglietta dello spettacolo, una cena con gli artisti, …

Secondo quanto si legge nelle note di presentazione, << In “Zugzwang” quattro personaggi alla deriva, esibendosi in una serie di attrazioni, si raccontano attraverso diversi linguaggi  - la danza, la musica, il comico, il teatro di figura - nel contesto decadente e ironico di un dark cabaret. E’ l’allegoria di una realtà che racchiude in sé la scandalosa necessità di stupire per esistere. >>

E ancora: << Il nostro lavoro è interamente autoprodotto. Non siamo sostenuti da alcun Ente o Ministero e riusciamo a sopravvivere grazie al sostegno del pubblico oltre che alla nostra tenacia.
Le nostre peculiarità sono la versatilità - un mix di tecniche e tradizioni artistiche (dal clown alla danza classica Indiana) - e il bisogno di far dialogare la formazione permanente e il lavoro con la vita e la storia.>>

Zugzwang” debutterà nella stagione 2014-’15 presso La Casa del Teatro a L’Aquila, spazio gestito dalla compagnia fin dalla sua creazione nel 2009 post-sisma.

Per info:
www.artistiaquilani.it/

Annalisa Ciuffetelli

  EX-REDATTORE di DELL'AQUILA

Ha conseguito due lauree magistrali: "Lingue e letterature straniere - indirizzo:&nbsp;storico-culturale" (2004) e "Storia dell'arte e del teatro" (L....

>> continua