Geolocalizzazione

Se lo desideri puoi concedere il consenso alla localizzazione per visualizzare notizie e spettacoli della tua provincia.

Oppure puoi selezionare manualmente la tua provincia:

Teatro

Teatro Manzoni, tutti i più grandi a esibirsi in quel che doveva diventare un supermercato

Presentata la stagione 2018/19, la quarantesima da quando Silvio Berlusconi salvò lo storico teatro di Milano dalla distruzione.

Teatro Manzoni Milano - stagione 18-19
Teatro Manzoni Milano - stagione 18-19 © Teatro Manzoni

Dalla prosa al cabaret, dagli spettacoli per i più piccoli a quelli di magia e danza. Ma soprattutto, la possibilità di ammirare a distanza ravvicinata – anche questo è il bello del teatro - tanti volti noti del piccolo e grande schermo. Formula vincente non si cambia per il Teatro Manzoni di Milano che oggi, 11 settembre, ha presentato ufficialmente la stagione teatrale 2018/19

La storica sala di Milano celebra all’insegna della tradizione i quarant’anni della gestione Fininvest del Teatro Manzoni.

Tutti gli spettacoli in scena nella stagione teatrale 2018/2019.

Doveva diventare un supermarket

Nel marzo 1978 un certo Silvio Berlusconi intervenne per preservare la storica sala dalla minacciata trasformazione in un supermarket, affidandone la direzione a un appassionato e capace uomo di teatro come Luigi Foscale. La sua ultraventennale gestione ha contribuito a consolidare l’immagine del Manzoni, che viene da sempre annoverato tra i più prestigiosi teatri di prosa non soltanto milanesi. Il testimone della direzione artistica del Teatro è stato raccolto, nella stagione 2001/02, da Walda Foscale (purtroppo recentemente scomparsa e ricordata all'inizio della conferenza stampa con un audio messaggio molto toccante di Gianfranco Jannuzzo) che ha proseguito l’opera del marito, nel segno della continuità e della tradizione.
 

Alcuni artisti della nuova stagione

I più grandi

I più grandi attori della scena italiana si sono succeduti negli anni su questo prestigioso palcoscenico e continueranno ad esibirsi negli anni a venire, come segno dell’impegno e dell’amore di Fininvest e della sua proprietà per questo Teatro. 

Nel cartellone della Prosa tanti i graditi ritorni, da Vincenzo Salemme (“Con tutto il cuore”) a Emilio Solfrizzi (“A testa in giù"), da Michele Placido (“Piccoli crimini coniugali”) a Paola Minaccioni, da Lucrezia Lante della Rovere a Ennio Fantastichini e Carlo Buccirosso (“Il pomo della discordia”). 
Diversi sono anche i volti che per la prima volta si affacciano sul palcoscenico del Manzoni, da Alessandro Preziosi (“Vincent Van Gogh”) ad Alessandro Haber (“Il padre”), da Anna Bonaiuto a Iaia Forte, da Stefano Fresi a Violante Placido, da Maria Nazionale a Paolo Ruffini (“Sogno di una notte di mezza estate”). 
 

Il cartellone del Cabaret, dedicato ai grandi interpreti della comicità, ci propone alcuni fra i più acclamati artisti, da Paolo Cevoli a Gabriele Cirilli, da Giovanni d’Angella a Lillo & Greg, da Lopez e Solenghi a Teresa Mannino, da Antonio Ornano a Francesca Reggiani, da Angelo Duro a Enrico Bertolino affiancato da Luca Bottura

Con Manzoni Family proseguono i divertentissimi appuntamenti del sabato pomeriggio: storie appassionanti per i bambini che possono così entrare in contatto, in modo coinvolgente, con la realtà teatrale. 
 

Ricchissimo infine il cartellone Manzoni Extra, con una nuova lezione-spettacolo di Vittorio Sgarbi, su Leonardo; la quarta edizione del Festival della Magia con Raul Cremona; una nuova edizione dei Processi alla storia; gli spettacoli dell’illusionista Walter Rolfo, dell’eclettico Simone Cristicchi con il suo "Manuale di volo per uomo" e della carismatica Drusilla. Senza trascurare balletto e operetta.


Tutti gli spettacoli in scena al Teatro Manzoni nella stagione 2018/2019.

 

Gabriele Ceresa

  CAPOREDATTORE

“Non scriverò mai di teatro”. Almeno la sera, dopo una giornata intera a seguire processi in tribunale o interminabili incontri politici, voleva ...

>> continua