Geolocalizzazione

Se lo desideri puoi visualizzare notizie e spettacoli della tua provincia.

Teatro

Teatro Eliseo, Santa Cecilia e Palazzo delle Esposizioni insieme per i giovani

Teatro Eliseo, Santa Cecilia e Palazzo delle Esposizioni insieme per i giovani
“Dal Vivo – Tra Teatro, Musica e Arte” e “TeatrArte” sono le speciali formule di abbonamento messe a punto da Teatro Eliseo, Santa Cecilia e Palazzo delle Esposizioni per la stagione 2008-2009. Negli ultimi anni l’offerta culturale a Roma è cresciuta in modo esponenziale. Parallelamente il pubblico degli eventi culturali è diventato sempre più esigente, meno legato al rito di un abbonamento dedicato a un solo genere artistico e più desideroso di scegliere tra le diverse attività proposte dalla città. In tale contesto le varie realtà culturali sono spesso in competizione tra loro per “conquistare” le diverse fasce di pubblico. Da questa tendenza prende le distanze la nuova politica di marketing culturale inaugurata da Teatro Eliseo, Santa Cecilia e Palazzo delle Esposizioni che puntano alla condivisione e promozione reciproca delle proprie attività fino a proporre abbonamenti congiunti che nascono con l’obiettivo di offrire una nuova opportunità al pubblico: il vantaggio economico e la comodità di un abbonamento senza rinunciare alla possibilità di usufruire di una offerta culturale il più varia possibile. Nasce così, con l’obiettivo di andare incontro alle nuove esigenze del pubblico, “Dal vivo – Tra Teatro, Musica e Arte”, una speciale formula di abbonamento, già sperimentata con grande successo nella scorsa stagione, che include cinque spettacoli a scelta sul cartellone del Teatro Eliseo e Piccolo Eliseo e cinque concerti dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia, scegliendo fra due diversi carnet Classico e Contemporaneo e che si arricchisce quest’anno della partecipazione del Palazzo delle Esposizioni. Entrambi i carnet includono infatti un ingresso al Palazzo delle Esposizioni. Con la stessa filosofia si inaugura quest’anno “TeatrArte”, una formula che con soli 100 euro permette di entrare liberamente a tutte le mostre del Palazzo delle Esposizioni (anche più volte per la stessa mostra) e di ricevere 6 ingressi per gli spettacoli del Piccolo Eliseo Patroni Griffi. “Quella di TeatrArte e Dal Vivo è una iniziativa importante perché, oltre a rompere con il passato e ad aprire a nuove fertili collaborazioni, si propone di rendere più accessibili ai giovani e agli studenti, tre grandi ed importanti istituzioni culturali come il Teatro Eliseo, Santa Cecilia e Palazzo delle Esposizioni, puntando su una politica dei prezzi più aderente alle loro esigenze.” Massimo Monaci Direttore Teatro Eliseo "Anche se non fossi uno dei promotori di questa iniziativa, sottoscriverei subito uno dei nuovi abbonamenti proposti. Da amante della musica, dell'arte e del teatro, l'iniziativa comune delle tre istituzioni mi appare come una delle più belle novità della stagione culturale 2008/2009. Oltre che un regalo da fare, un regalo da farsi!" Mario De Simoni Direttore generale Azienda Speciale Palaexpo Sarà possibile sottoscrivere gli abbonamenti per “Dal vivo – fra teatro musica e arte” da martedì 23 settembre a domenica 19 ottobre esclusivamente presso i botteghini dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia (Auditorium Parco della Musica - v.le de Coubertin) e del Teatro Eliseo (via Nazionale). La formula “TeatrArte” sarà in vendita al botteghino del Teatro Eliseo dal 1 ottobre e presso Palazzo delle Esposizioni a partire dal 21 ottobre. TEATRO ELISEO Via Nazionale 183 - 00184 Roma Infoline: 06 4882114 / 06 48872222 info@teatroeliseo.it - www.teatroeliseo.it ACCADEMIA NAZIONALE DI SANTA CECILIA Auditorium Parco della Musica Viale Pietro de Coubertin - 00196 Roma Infoline 06.8082058 info@santacecilia.it - www.santacecilia.it PALAZZO DELLE ESPOSIZIONI Via Nazionale 194 - 00184 Roma Tel. 06 39967500 info@palaexpo.it - www.palazzoesposizioni.it

Maria Domenica Ferrara

  CAPOREDATTORE

Romana de’ Roma – e ne va fiera: Maria Domenica (o come la chiamavano tutti, Mary) è da sempre amante dello spettacolo. Dopo un master in comunic...

>> continua