Geolocalizzazione

Se lo desideri puoi concedere il consenso alla localizzazione per visualizzare notizie e spettacoli della tua provincia.

Oppure puoi selezionare manualmente la tua provincia:

Teatro

Stap Brancaccio di Roma: lezioni online per gli studenti dell'Accademia

E' un momento molto difficile per le attività teatrali, ma l’accademia romana di recitazione, regia e drammaturgia del Teatro Brancaccio prosegue la sua didattica online.

Step Brancaccio
Step Brancaccio

In un momento come quello che il paese sta vivendo, dare continuità alla formazione sperimentando nuovi sistemi e metodi consente a chi studia di mantenere attivo l'interesse per il percorso intrapreso. E alla struttura formativa serve per testare una modalità al momento utilizzata quasi esclusivamente in alcune facoltà universitarie. Lo studio a distanza potrebbe portare a nuovi modi di concepire l'offerta didattica anche nel settore teatrale, e forse a raggiungere un maggior numero di utenti.

La Stap Brancaccio, Accademia di recitazione, drammaturgia e regia di Roma, è una di queste strutture. Ha deciso infatti di non interrompere la sua missione, nonostante il fermo governativo di quasi tutte le attività del paese. E lo fa a partire da oggi lunedì 16 marzo, dopo aver elaborato un calendario di incontri virtuali con gli allievi e le allieve dell’accademia, per consentire loro di non perdere la regolare fruizione delle lezioni.

Le lezioni interattive saranno gestite dal docente di riferimento e danno la possibilità agli studenti di intervenire in tempo reale, di scambiare materiale e di condividere il lavoro di gruppo. 

L’Accademia STAP BRANCACCIO

La Stap Brancaccio Accademia di recitazione, drammaturgia e regia giunta al sesto anno di attività, nasce da un’idea del direttore artistico del Teatro Brancaccio e della Sala Umberto Alessandro Longobardi, da sempre convinto dell’importanza della formazione dei giovani attori. Stap Brancaccio accoglie diciotto allievi l’anno, ha una durata triennale ed è rivolta a ragazze e ragazzi dai 18 ai 26 anni.

Persegue lo scopo di formare artisti utilizzando gli insegnamenti delle tre arti fondamentali del teatro: recitazione, drammaturgia e regia in una fusione senza soluzione di continuità.

 

Maria Domenica Ferrara

  CAPOREDATTORE

Romana de’ Roma – e ne va fiera: Maria Domenica (o come la chiamavano tutti, Mary) è da sempre amante dello spettacolo. Dopo un master in comunic...

>> continua