Geolocalizzazione

Se lo desideri puoi concedere il consenso alla localizzazione per visualizzare notizie e spettacoli della tua provincia.

Oppure puoi selezionare manualmente la tua provincia:

Teatro

A Roma, al Cometa Off, la prima edizione della rassegna 'E.T. Expo Teatro'

A Roma, al Cometa Off, la prima edizione della rassegna 'E.T. Expo Teatro'
A Roma, dal 15 gennaio al 30 marzo 2008 al teatro Cometa Off si tiene la prima edizione della rassegna "E.T. - Expo Teatro", a cura di Valerio Aprea e Franco Clavari, con il sostegno dall’Assessorato alle Politiche Culturali del Comune di Roma. Significativo il sottotitolo: "Vetrina di drammaturgia moderna e nuovi linguaggi scenici". Con la nuova rassegna si intende favorire l’attività teatrale di giovani compagnie italiane, di solida professionalità e/o di recente formazione, dando la possibilità di presentare i loro spettacoli su un palcoscenico importante come quello romano, senza dover sostenere costi che di fatto ne impedirebbero l’effettuazione. E.T. - Expo Teatro si presenta così, come una vetrina o, più ambiziosamente, come un vero e proprio “festival di teatro contemporaneo” che indaga su ciò che avviene nella vasta rete dei teatri off e delle giovani compagnie che operano sul territorio nazionale. Dieci settimane dense di appuntamenti in un luogo che diventa “cantiere di vita teatrale”, dove scrittura, regia e lavoro d’attore si incontrano, si confrontano, si misurano e si ritrovano nel comune intento di difendere la funzione civile e culturale del teatro. Un terreno di continua sperimentazione per idee e progetti che difficilmente riuscirebbero ad inserirsi nei meccanismi di una politica culturale spesso disattenta a tutto ciò che sfugge ad una logica di mercato. La rassegna è strutturata nella formula della cosiddetta “doppia serata”: la prima con inizio alle 20.45, la seconda alle 22.30. In prima serata dieci compagnie effettueranno sei repliche settimanali per un totale 60 rappresentazioni, in seconda serata ogni compagnia effettuerà due o tre repliche, per un totale di 26 spettacoli e 107 rappresentazioni. "Ci auguriamo - sottolineano gli organizzatori - che il nostro progetto che vuole dare visibilità e spazio a nuovi linguaggi scenici e a giovani artisti, possa efficacemente incidere nel panorama teatrale promuovendo un auspicato ricambio generazionale, nella convinzione che esso rivesta un'importanza sostanziale e non marginale del nostro patrimonio teatrale e culturale". Nella foto "Il sentiero dei passi pericolosi", con la regia di Tommaso Tuzzoli che apre la rassegna al teatro Cometa Off

Monica Menna

  EX-REDATTORE di ROMA

...

>> continua