Geolocalizzazione

Se lo desideri puoi visualizzare notizie e spettacoli della tua provincia.

Teatro

Riflettori accesi per il Festival aquilano

"Confini (capitolo I)": musica, teatro e laboratori per tre giorni da vivere a Sant'Eusanio Forconese.

Riflettori accesi per il Festival aquilano

Nella valle del Medio Aterno aquilano tornano ad illuminarsi di nuovo le luci dopo il successo della scorsa edizione. Dal 28 al 30 luglio Confini (capitolo I) animerà per tre giorni il borgo di Sant'Eusanio Forconese, manifestazione ideata e organizzata da Animammersa, con il patrocinio del Comune e del Consiglio regionale d'Abruzzo.

Pensato per un pubblico eterogeneo, anche quest'anno le proposte artistiche rendono il programma fruibile e godibile da tutti. Nei primi due giorni del Festival, il palcoscenico di Confini sarà il Castello sul Monte Cerro, la cui illuminazione è stata accesa, per la prima volta dopo il terremoto, proprio in occasione della prima edizione.

Giovedì 28 sarà una “serata in romanesco”, con Trilussa e Pasolini, per ridere e riflettere, di e con Davis Tagliaferro. Il giorno seguente, il castello di Sant'Eusanio farà da cornice allo spettacolo canzone 45 giri – Quando credevamo ai miracoli, di e con Isabella Carloni. Il 30 luglio, infine, spazio alle espressioni giovanili con l’esibizione del rapper Turi, assieme ad altri giovanissimi artisti del comprensorio.

Tutti gli eventi sono ad ingresso gratuito.
Sito web ufficiale: animammersa.wix.com/animammersa

 

Maria Domenica Ferrara

  CAPOREDATTORE

Romana de’ Roma – e ne va fiera: Maria Domenica (o come la chiamavano tutti, Mary) è da sempre amante dello spettacolo. Dopo un master in comunic...

>> continua