Geolocalizzazione

Se lo desideri puoi concedere il consenso alla localizzazione per visualizzare notizie e spettacoli della tua provincia.

Oppure puoi selezionare manualmente la tua provincia:

Teatro

"Questa Stagione è la fine del Mondo": l'energia multiforme del teatro Bellini di Napoli

Un cartellone teatrale di grande intensità sottolineato da una presentazione piena di vivacità creativa.

Teatro Bellini di Napoli
Teatro Bellini di Napoli © Flavia Tartaglia

Il primo elemento che piace sottolineare della stagione 2022/2023 del teatro Bellini di Napoli è la serata di presentazione/happening, insieme con l'interesse suscitato prima di arrivarci: un esempio di modernità del pensiero e della comunicazione che fa bene a tutto l'ambiente, e che dimostra quanto oggi sia indispensabile non solo trasmettere messaggi che abbiano un contenuto in sé, ma anche saperlo fare in maniera coinvolgente e adeguato all'aspettativa, facendo letteralmente sentire addosso al pubblico del futuro l'energia che sta nel lavoro degli artisti, a partire dall'idea di fondo fino alla realizzazione che ha coinvolto l'intera struttura in maniera originale e creativa.
 

ALCUNE FOTO DELLA SERATA

 

 


Anche perché poi i risultati raccontano ancora una volta di una programmazione del Bellini  (sotto la direzione artistica di Gabriele Russo) che si conferma come la più interessante fra i teatri privati, a cominciare dall'esordio, che segna un punto clamoroso a favore di uno spettacolo che dopo aver esordito con il Teatro di Napoli - Teatro Nazionale, non aveva poi avuto il giusto riconoscimento in termini di programmazione: si tratta de La Cupa - Fabbula di un omo che divinne un albero, con versi, canti, drammaturgia e regia Mimmo Borrelli.

Gabriele Russo

Sei tratti, sei direzioni intense

Interessante è anche la diversificazione della proposta, che si divide in sei grandi linee: Teatro, Piccolo Bellini, Danza, Kids, partnership con la Scuola Italiana di Comix e Lezioni di Storia. Quest'ultima programmazione torna dopo il grandissimo successo che ha visto un pubblico appassionato riempire la sala del teatro, in una sfida che poteva sembrare difficile ma che è stata stravinta, e che oggi promette nuovo successo anche a causa della necessità, per il periodo attuale che stiamo vivendo, di comprendere meglio i fenomeni e le evoluzioni della storia.

Per il teatro, detto dell'esordio con Mimmo Borrelli, seguito dai Momix e da Alessandro Gassmann, saranno molti altri i protagonisti della stagione, da Virginia Raffaele a Toni Servillo, Lino Guanciale, Francesco Montanari, Filippo Timi, Lucia Mascino e molti altri. Per questo settore e per gli altri spettacoli in cui si sviluppa la programmazione, vi invitiamo perciò a consultare subito l'intera stagione 2022/2023.


TEATRO BELLINI di Napoli
Gli spettacoli della stagione 2022/2023
 

clicca qui
ABBONAMENTI
AL TEATRO BELLINI

 

Riccardo Limongi

  DIRETTORE

Giornalista e scrittore, dopo aver ricoperto la carica di Vice Segretario Generale in alcuni Enti Locali, attualmente si occupa di Comunicazione istit...

>> continua