Geolocalizzazione

Se lo desideri puoi concedere il consenso alla localizzazione per visualizzare notizie e spettacoli della tua provincia.

Oppure puoi selezionare manualmente la tua provincia:

Teatro

Play with Food: una "grande abbuffata" di cibo e teatro

Il primo festival di teatro e arti performative in Italia interamente dedicato al cibo compie dieci anni e festeggia un importante riconoscimento da parte del Ministero della Cultura.

Play with food
Play with food

Da sabato 2 a domenica 10 ottobre 2021 Torino ospita la decima edizione di Play with Food – La scena del cibo, il primo e unico festival teatrale italiano interamente dedicato al cibo e alla convivialità, organizzato da Associazione Cuochilab, con la direzione artistica di Davide Barbato

La manifestazione ha recentemente ottenuto il sostegno del Ministero della Cultura attraverso il Fus (Fondo Unico per lo Spettacolo), a conferma della rilevanza di Play with Food nel contesto dei festival  teatrali italiani.

> GLI SPETTACOLI IN SCENA <

Un banchetto barocco e pantagruelico

La decima edizione sarà un banchetto barocco e pantagruelico, per numeri e per qualità artistica, tra spettacoli, momenti conviviali ed eventi speciali: 11 giorni di programmazione, 13 compagnie e 26 appuntamenti dislocati in tutta la città e, per la prima volta al festival, due compagnie straniere.

Il festival si apre sabato 2 ottobre al Circolo dei lettori con R.L. - Radicali Liberi di Cuocolo/Bosetti, tratto da un racconto della celebre scrittrice canadese e premio Nobel Alice Munro. Uno spettacolo in cuffia, vissuto durante un momento conviviale dai risvolti inaspettati. L’evento inaugura anche la nona edizione di Concentrica, cartellone diffuso tra Piemonte e Liguria da ottobre 2021 a settembre 2022.

TEATRO.IT - INSTAGRAM


Lunedì 4 alla Casa del Teatro Ragazzi e Giovani va in scena uno degli appuntamenti più attesi di questa edizione: La grande abbuffata con la regia di Michele Sinisi, prima versione teatrale italiana dell’iconica pellicola di Marco Ferreri.

La storia dei quattro amici che decidono di suicidarsi mangiando fino alla morte è ancora oggi efficace e perturbante metafora di una civiltà occidentale in progressivo decadimento. Tra gli interpreti, Ninni Bruschetta, volto noto al grande pubblico per le sue numerose interpretazioni televisive.


A chiudere il festival, domenica 10 al Qubì, saranno in scena, per la prima volta a Torino, Bartolini/Baronio (Roma), con RedReading #Piatti forti: un incontro tra teatro, libri, musica, cibo, che si sviluppa tra una portata e l’altra durante una cena cucinata dai Cuochivolanti. 

La performance per Play with Food è costruita dagli artisti attraverso un lavoro di ricerca e di incontro con i food partner del festival, sviluppato in tre giorni di residenza a Torino.

Un gioco di ruolo immersivo

Sabato 9 ottobre al Teatro Colosseo, il collettivo londinese State of the [art] presenta Piece of cake: un gioco di ruolo dal vivo che riproduce una festa di matrimonio usando tutti gli spazi del teatro, dal foyer ai camerini.

Gli spettatori potranno essere chef, camerieri, fotografi, ospiti, fino addirittura ad assumere il ruolo della coppia che dirà il fatidico sì. Un'esperienza immersiva per riabituarsi a dinamiche sociali compromesse dalla pandemia. Ingressi ad orari scaglionati (ore 11, 13 e 16) permetteranno ai partecipanti di scegliere il proprio livello di ingaggio: organizzatori della cerimonia o semplici invitati? Un ricco pranzo completa il gioco. L'evento dialogherà con le opere della mostra Street Art in Blue 3 allestita all'interno del teatro.


Torna anche l'Aperitivo “Fuorisede”, nato nel 2020 come soluzione creativa alle restrizioni imposte dalla pandemia: negli spazi dove non è ancora possibile organizzare i momenti conviviali “dal vivo”, verrà distribuito un voucher che permetterà agli spettatori di gustare l'aperitivo offerto dai food partner del festival ( i Maestri del Gusto di Torino e Provincia 2021-2022) direttamente presso le loro sedi fino al 31 ottobre, per ritrovare un po’ di Play with Food anche fuori dal teatro.

Programma completo del festival: PLAY WITH FOOD

 

Roberto Mazzone

  Redattore

Torinese, inizia a scrivere di spettacolo nel 2003 - e dal 2006 per l’allora Teatro.Org - specializzandosi progressivamente nel teatro musicale e ne...

>> continua