Geolocalizzazione

Se lo desideri puoi concedere il consenso alla localizzazione per visualizzare notizie e spettacoli della tua provincia.

Oppure puoi selezionare manualmente la tua provincia:

Teatro

Ottavia Piccolo alla Casa di Reclusione femminile di Venezia

Ovviamente non è stata reclusa, ma sarà ospite il 23 gennaio alle ore 16 in un incontro di laboratorio per diffondere la cultura teatrale dentro e fuori dal carcere. Ingresso riservato, in collaborazione con il Teatro Stabile del Veneto.

Ottavia Piccolo alla Casa di Reclusione femminile di Venezia

Balamòs Teatro organizza un incontro di laboratorio con Ottavia Piccolo, oggi, 23 gennaio, alle ore 16.00 nell'ambito del progetto teatrale Passi Sospesi alla Casa di Reclusione Femminile di Giudecca, (ingresso riservato) in collaborazione con il Teatro Stabile del Veneto.

L'attrice è presente a Venezia in questi giorni con lo spettacolo 7 minuti regia di Alessandro Gassman, che rievoca la storia di undici operaie che rischiano di perdere il lavoro se non accettano di rinunciare a 7 minuti della loro pausa.

La storia narrata è veramente accaduta a un gruppo di operaie francesi che si ritrovano nella situazione di dover scegliere tra i diritti acquisiti dei lavoratori, come il diritto alla pausa, e il bisogno di lavorare, tra urgenze individuali di sopravvivenza e dignità, tra la memoria delle lotte e delle conquiste e la paura e la povertà di un presente sempre più incerto.

Uno spettacolo interamente al femminile che inevitabilmente si confronta con "Cantica delle donne", l'ultimo spettacolo realizzato dalle donne detenute della Casa di Reclusione Femminile di Giudecca, diretto da Michalis Traitsis, regista e pedagogo teatrale di Balamòs Teatro con la collaborazione dell'attrice e musicista Lara Patrizio; uno spettacolo sulla violenza contro le donne che attraversa ogni ambito della vita pubblica e privata, luoghi, strade e soprattutto famiglia.

La visita di Ottavia Piccolo alla Casa di Reclusione Femminile di Giudecca, totalmente gratuita,  ha come obiettivo quello di ampliare, intensificare e diffondere la cultura teatrale dentro e fuori il carcere, attraverso un ricco e complesso programma di pedagogia teatrale.

www.balamosteatro.org

Angelo Callipo

  Redattore

Laureato in Lettere Classiche, si è formato all' Accademia del Teatro Politeama di Napoli e all' Istituto Nazionale del Dramma Antico di Siracusa. Do...

>> continua