Geolocalizzazione

Se lo desideri puoi concedere il consenso alla localizzazione per visualizzare notizie e spettacoli della tua provincia.

Oppure puoi selezionare manualmente la tua provincia:

Teatro

Ospite a Spoleto il Neoclassicismo del Canova in tutto il suo splendore

La MetaMorfosi Art Gallery ospita 'Canova. Grazia e Bellezza'. 31 opere in mostra a Palazzo Bufalini fino al 2 ottobre 2016

Ospite a Spoleto il Neoclassicismo del Canova in tutto il suo splendore

Un’ accurata selezione di opere tra cui disegni, monocromi, gessi ed incisioni, affiancate da una preziosa raccolta di 11 lettere manoscritte che testimoniano l’intenso e proficuo legame tra l’artista veneto Canova e l’Umbria, questa è la scelta d’arte operata per questa edizione del Festival dei Due Mondi di Spoleto. Nella splendida cornice di Piazza Duomo, l’esposizione presenta al pubblico il protagonista dell’arte neoclassica con opere provenienti dal Museo Civico di Bassano del Grappa.

Grande scultore dell'arte Neoclassica, Antonio Canova fu il promotore de "La nobile semplicità e la quieta grandezza" della bellezza ideale della figura femminile. "Il nuovo Fidia" come fu soprannominato per l'ispirarsi alle sculture e allo stile di Fidia, scultore e architetto ateniese.

E proprio i temi canoviani di bellezza e la grazia, personificati dalla figura di Venere che ne diventa cardine estetico, sono proposti in questa esposizione per risaltare gli studi sulla figura femminile compiuti dall’artista.
Ricordiamo che l’altra tipologia di soggetti rappresentati da Canova oltre le allegorie mitologiche, sono i monumenti funebri.

www.festivaldispoleto.com

 

Maria Domenica Ferrara

  CAPOREDATTORE

Romana de’ Roma – e ne va fiera: Maria Domenica (o come la chiamavano tutti, Mary) è da sempre amante dello spettacolo. Dopo un master in comunic...

>> continua