Teatro

Opus Cactus: le recensioni di Onda Critica - Teatro visto dagli Studenti

Gli studenti genovesi di Onda Critica commentano lo spettacolo "Opus Cactus", della compagnia internazionale Momix, in scena al Teatro Politeama di Genova dal 23 al 28 febbraio.

Opus Cactus: le recensioni di Onda Critica - Teatro visto dagli Studenti

Ecco le recensioni dello spettacolo "Opus cactus", che troverete a questo link

LO SCENARIO MISTERIOSO E INQUIETANTE DI OPUS CACTUS

"Opus Cactus", della compagnia Momix per le coreografie di Moses Pendleton, ci racconta del mistico deserto del sud ovest degli Stati Uniti, luogo dove la dimensione spirituale e la natura si fondono formando uno scenario che appartiene all'immaginario collettivo. I costumi trasformano i ballerini in variopinte specie di flora e fauna desertica, tra cui cactus, lucertole e scorpioni, mentre gli effetti di luce ci trasportano in un deserto arroventato durante il giorno, misterioso e immobile di notte, con albe poetiche e inquietanti tramonti, in cui appaiono piante gigantesche e minacciosi uccelli totem. L'accompagnamento musicale spazia da Bach a Brian Eno, includendo danze tribali degli Indiani d'America e altri brani originari di zone desertiche della terra.  Spettacolo molto gradito dal pubblico genovese: la grande fisicità e agilità dei dieci danzatori-acrobati è riuscita ad esprimere al meglio ciò che Moses Pendleton intende trasmettere: lo spettacolare scenario naturale che si cela nel deserto dell’Arizona.

Daniele Fiorenza, V Liceo Coreutico Gobetti, Genova

Simona Griggio

  EX-REDATTORE di MILANO

Giornalista e critico di spettacolo. Comincia la sua attività nel 1995 a Milano collaborando con il magazine Madame Class Figarò, ed in seguito con ...

>> continua