Teatro

Nudità: Mimmo Cuticchio, Virgilio Sieni e la coscienza del corpo 

Al Teatro India di Roma, dal 13 al 15 novembre, l’arte della marionetta e l’arte della danza diventano un solo linguaggio

Nudità: Mimmo Cuticchio, Virgilio Sieni e la coscienza del corpo 

Un incontro importante quello tra il cantastorie siciliano Mimmo Cuticchio e il ballerino Virgilio Sieni che dà origine a una performance particolare dal titolo Nudità. Lo spettacolo, che rientra nel Romaeuropa Festival 2018, sarà in scena dal 13 al 15 novembre al Teatro India di Roma. 

Danza e marionette in dialogo

Nudità è uno spettacolo che pone al centro dell’attenzione la fisicità umana. Quello che si crea è un dialogo scenico che si volge "nel corpo" e "sul corpo", chiamando in causa il corpo inanimato ma articolato della marionetta, e il corpo flessibile e sempre in movimento del danzatore.  
Sul palco le parole, i movimenti e i suoni si fondono assieme in una metamorfosi dove tutto alla fine appare trasfigurato: voce, corpo e l’essere umano.  

La presa di coscienza del corpo 

Il lavoro di Cuticchio e Sieni è un'indagine che gira attorno al corpo e al gesto e, conseguentemente, alla nostra capacità di stare in un equilibrio perfetto.  
Attraverso l’osservazione delle nudità e delle articolazioni, si ha la possibilità di percepire la propria fisicità. Ma non solo: è anche una grande occasione per prendere coscienza di tutto quello che sta alla base del movimento, inclusa la fragilità di un semplice gesto. 

Questa grande unione di due maestri dell’arte performativa sviluppa in scena il concetto di “risonanza”.  
In danza, la risonanza indica il non subire la gravità e quindi non entrare in una dimensione di depressione del corpo. Questo non implica soltanto la ricerca di strategie per risollevarsi, ma soprattutto il dialogo costante con la gravità attraverso l'articolazione.  
La risonanza porta all'ascolto del proprio essere e all'abbandono dei pregiudizi per meglio comprendere la dimensione umana. Ciò che si crea è una vera e propria esperienza del corpo e, quindi, una vera e propria esperienza di vita. 
 

Per INFO, DATE e ORARI vai alla Scheda dello spettacolo
 

Marilisa Pendino

  Redattore

Laureata in Informazione, Media e Pubblicità all’Università “Carlo Bo” di Urbino e diplomata in critica giornalistica per lo spettacolo presso...

>> continua