Geolocalizzazione

Se lo desideri puoi concedere il consenso alla localizzazione per visualizzare notizie e spettacoli della tua provincia.

Oppure puoi selezionare manualmente la tua provincia:

Teatro

“Minnazza – Miti e Pagine di Sicilia”, Leo Gullotta in scena a Roma per dar voce alla Letteratura Siciliana 

Dal 26 aprile al teatro Arcobaleno di Roma, presentato dalla Compagnia Castalia per la regia di Fabio Grossi

Leo Gullotta
Leo Gullotta

Leo Gullotta torna a far parlare la sua terra d’origine e lo fa con lo spettacolo Minnazza – Miti e Pagine di Sicilia. Sulla scena a prendere forma è un lungo viaggio alla riscoperta delle tante pagine della Letteratura Siciliana, uno spettacolo per voce solista su prose e liriche mediterranee, antiche e moderne. Questo e tanto altro ancora è raccontato in Minnazza, al Teatro Arcobaleno di Roma dal 26 aprile, per la regia di Fabio Grossi

La Grande Madre

Al centro di ogni cosa la Sicilia, protagonista indiscussa e centro nevralgico di antichi saperi. È da lì che l’attore parte per effettuare un lungo percorso al contrario. Prendendo come spunto l’immagine antica della Madre Terra, o per meglio dire ‘La Grande Madre’, Gullotta scava nelle viscere del passato, incontra la letteratura siciliana e dal passato la riconsegna allo spettatore odierno. 
Ma non solo, Minnazza è un racconto sonoro che si snoda dalle origini della letteratura dell’Isola dei Ciclopi, fino ai nostri giorni. Un viaggio tra i miti e il quotidiano, tra il sorriso e la denuncia civile. 
 

Per INFO, DATE e ORARI: Minnazza - Miti e Pagine di Sicilia (Scheda dello spettacolo)

Leo Gullotta

Traghettatore di platea

Sul palco Leo Gullotta, come un moderno Caronte, si fa felice traghettatore di platea per accompagnare lo spettatore lungo un percorso drammaturgico inedito. Il tutto reso unico dalle musiche del maestro Germano Mazzocchetti, dai video realizzati da Mimmo Verdesca e dalla regia di Fabio Grossi. Come in ogni viaggio che si rispetti, a segnare profondamente sono tutte le singole tappe, che in questo strano itinerario sono rappresentate dagli scritti di Giovanni Meli, Tomasi di Lampedusa, Luigi Pirandello, Luigi Capuana, Pippo Fava, Ignazio Buttitta, Andrea Camilleri e da quelli di altri scrittori. 

L’incontro con la letteratura italiana 

La meta finale consente l’intimo incontro con tutta la letteratura italiana. Una destinazione ultima che invita a partire dal ricordo di autori e protagonisti che con coraggio hanno difeso le loro idee per poter effettuare un'analisi critica della società moderna, confrontandola con riflessioni di oggi e di ieri. Il tutto grazie anche a un Gullotta capace di dare forma e sostanza allo spettacolo e alle sue finalità.
 

Per INFO, DATE e ORARI: Minnazza - Miti e Pagine di Sicilia (Scheda dello spettacolo)

Qui TUTTI GLI SPETTACOLI in scena a Roma.
 

Marilisa Pendino

  Redattore

Laureata in Informazione, Media e Pubblicità all’Università “Carlo Bo” di Urbino e diplomata in critica giornalistica per lo spettacolo presso...

>> continua