Geolocalizzazione

Se lo desideri puoi visualizzare notizie e spettacoli della tua provincia.

Teatro

La vita di Giorgio Ambrosoli si trasforma in teatro canzone a Milano

La vita di Giorgio Ambrosoli si trasforma in teatro canzone a Milano

Il 3, 4, 5 e 6 e il 10, 11, 12 e 13 aprile 2014 al Nuovo Teatro Ariberto di Milano andrà in scena lo spettacolo teatrale e musicale “Giorgio Ambrosoli” con la regia di Michela Marelli, testo di Michela Marelli e Serenella Hugony Bonzano e musiche e canzoni di Luca Maciacchini.

Si tratta di un monologo a metà tra il teatro e la canzone che ripercorre la vita dell’avvocato milanese, il quale nell’Italia degli anni ’70 e ’80 fu commissario liquidatore della Banca Privata Italiana di Michele Sindona e pagò con la vita il suo alto senso dello Stato e della giustizia.

Maciacchini racconta la vita di Ambrosoli e allo stesso tempo la storia d’Italia negli anni ’70-’80, passando da monologhi a canzoni ironiche per descrivere i personaggi dell’epoca legati alla mafia italo-americana e conclude con il brano “Essi non sono più”, dove elenca, per nome e cognome, le numerose vittime di quel periodo.

La storia prende corpo grazie alle testimonianze dirette dei familiari a lui più cari come la moglie Anna Lori e il figlio Umberto, ma anche sui testi più importanti scritti in passato sulla sua storia, tra cui “Un eroe borghese” di Corrado Stajano e “Qualunque cosa succeda”, di Umberto Ambrosoli.

Un’occasione quindi per conoscere i momenti più bui della storia del nostro paese, ma anche per ricordare i personaggi, come Giorgio Ambrosoli.

 

 

“Giorgio Ambrosoli” con Luca Maciacchini, di Michela Marelli e  Serenella Hugony Bonzano
musiche e canzoni di Luca Maciacchini
disegno luci di Nicolò Leoni
regia di Michela Marelli
3-4-5-6 e 10-11-12-13 aprile
Nuovo Teatro Ariberto, via Daniele Crespi 9, Milano

Marianna Venturini

  Redattore

--...

>> continua