Geolocalizzazione

Se lo desideri puoi visualizzare notizie e spettacoli della tua provincia.

Teatro

La Tempesta di Roberto Andò al Piccolo Teatro: la Sicilia in una stanza

Arriva al Piccolo Teatro di Milano l'adattamento de La Tempesta di Shakespeare, diretto da Roberto Andò con protagonista Renato Carpentieri.

Renato Carpentieri
Renato Carpentieri © Lia Pasqualino

Una produzione del Teatro Biondo di Palermo, l'adattamento de La tempesta di Shakespeare, diretto da Roberto Andò, arriva al Piccolo Teatro di Milano dal 14 maggio dopo il debutto a Palermo. Il palcoscenico su cui prenderà vita la favola di Prospero sarà il crocevia di mondi: l'isola partorita dalla mente di Shakespeare e le molte che sono già state messe in scena al Piccolo, tra cui quella di Giorgio Strehler; la Sicilia, patria di Roberto Andò, e la Sicilia di Giuseppe Tomasi, il Principe di Lampedusa protagonista del film Il manoscritto del Principe, diretto nel 2000 da Roberto Andò.
 

Al Piccolo Teatro - Teatro Strehler di Milano.
Per INFO, DATE e BIGLIETTI: La Tempesta (scheda dello spettacolo)

Un incontro lontano

Nel 2000 Roberto Andò dirigeva il film Il manoscritto del Principe, con Michel Bouquet interprete di Giuseppe Tomasi di Lampedusa, ritratto negli ultimi anni della sua vita, periodo in cui scrisse Il Gattopardo. Con quest'opera consegnava al mondo la sua vita di letterato, esattamente come, da teatrante, Shakespeare faceva con la sua ultima opera: La tempesta. Proprio durante le riprese de Il manoscritto del Principe, Roberto Andò aveva preso in considerazione l'idea di mettere in scena quest'opera di Shakespeare, citata nel film dal protagonista stesso. 


Le sue parole sono forse la migliore presentazione per lo spettacolo che andrà in scena al Piccolo Teatro:

"L'ultima opera di Shakespeare, "La Tempesta", è tra le sue creazioni più alte. Ma dire che in essa è racchiusa la sua concezione del mondo è un errore. Quale concezione del mondo? Ogni spirito cambia almeno tre o quattro volte nel corso della vita. In Prospero noi ritroviamo il nostro Shakespeare: il padrone degli elementi, il potente, mite e disilluso incantatore. "La mia disperazione è la mia fine": sono queste le parole che ci rivolge dalla soglia della morte il signore delle ombre e dei sorrisi."

L'isola in una stanza

In una stanza straripante d'acqua e di libri sospesi ha luogo tutta questa Tempesta. Il palcoscenico è il luogo della mente di Prospero, in cui vive l'intera favola di morte e riscatto. Le scene sono curate da Gianni Carluccio. Renato Carpentieri è stato scelto da Roberto Andò per interpretare Prospero, in virtù della sua grande maturità teatrale. Carpentieri è affiancato da un cast d'eccezione: Miranda sarà interpretata da Giulia Andò, Ariel da Filippo Luna, Calibano da Vincenzo Pirrotta. Con loro in scena Paolo Briguglia, Paride Benassa, Gaetano Bruno e Fabrizio Falco.
 

Al Piccolo Teatro - Teatro Strehler di Milano.
Per INFO, DATE e BIGLIETTI: La Tempesta (scheda dello spettacolo)


Qui TUTTI GLI SPETTACOLI in scena a Milano.
 

Claudia Grassi

  Redattore

Studi universitari: Lingue e Letterature straniere all'Università Cattolica del Sacro Cuore, secondo anno di corso | Formazione artistica: corsi...

>> continua