Geolocalizzazione

Se lo desideri puoi concedere il consenso alla localizzazione per visualizzare notizie e spettacoli della tua provincia.

Oppure puoi selezionare manualmente la tua provincia:

Teatro

La strana Cenerentola firmata Marconi con Frattini e Ruffini

Un principe 2.0 vestito in tuta da ginnastica, un contest per cercare Cenerentola e la magica atmosfera degli anni 50 sono gli elementi di questo musical adatto a tutta la famiglia.

La strana Cenerentola firmata Marconi con Frattini e Ruffini

Tutti i bambini, ma anche i loro genitori, conoscono la favola di Cenerentola, ma non una Cenerentola ambientate negli anni 50, dove il principe azzurro è in tuta da ginnastica ed  ha un accento Toscano!

Saverio Marconi firma questo strano adattamento  chiamato “Cercasi Cenerentola”  e scritto a quattro mani insieme a Stefano D’Orazio, in scena al Teatro Verdi di Firenze dal 5 all’8 Marzo.

Una storia senza tempo, che viene arricchita da un sapore Rock e da una partecipazione attiva del pubblico, dove per trovare Cenerentola viene indetto un concorso aperto a tutte le fanciulle del reame (comprese le spettatrici presenti in sala).

Per Stefano D’OrazioLo spettacolo naviga su due binari paralleli: uno per i bambini e tutti quelli che desiderano rivivere le emozioni della favola e dell’infanzia e uno per i grandi che possono confrontarsi con i paradossi della vita. Scrivere uno spettacolo con Saverio è stimolante oltre che tremendamente divertente: dalle idee in un istante prendono forma personaggi, numeri musicali e atmosfere per far trascorrere al pubblico due ore di serenità e tante risate”.

A vestire il ruolo del Principe, Paolo Ruffini, al suo fianco Manuel Frattini che si esibirà in uno straordinario numero di Tip Tap.

Il regista parlando dello spettacolo: “Non esiste il Principe Azzurro... esistono le storie d’amore! E la nostra Cenerentola è una moderna Grace Kelly, che va al ballo per divertirsi, come vorrebbe fare ogni ragazza e tiene testa al Principe anche quando scatta il colpo di fulmine. Spegnete la realtà e accendete la favola!"

Matteo Cichero

  Redattore

Opera da anni nell’organizzazione in Teatro, Cinema ed Eventi. Ha ideato e gestito campagne pubblicitarie e manifestazioni di successo in tutta la T...

>> continua