Geolocalizzazione

Se lo desideri puoi concedere il consenso alla localizzazione per visualizzare notizie e spettacoli della tua provincia.

Oppure puoi selezionare manualmente la tua provincia:

Teatro

La Stagione 2016/2017 del Teatro dei Conciatori

Un corposo cartellone 100% TAGLIO CONTEMPORANEO con una stagione all'impronta della resistenza artistica.

La Stagione 2016/2017 del Teatro dei Conciatori

Al via dal 14 settembre la Stagione del Teatro dei Conciatori di Roma, lo spazio teatrale tutto volto alla drammaturgia contemporanea d’autore. 

“E’ una stagione all’insegna della Resistenza, quella Culturale” – affermano i direttori artistici Antonio Serrano e Gianna Paola Scaffidi - In questi tempi di crisi e di tensioni sociali, economiche, politiche, culturali, è quanto mai necessario tenere vivo quel fuoco alimentato dalla passione, che sempre ci ha permesso di guardare avanti. Ecco quindi il nostro “Fuoco” a cui attingere per riaccenderele emozioni che solo il teatro può dare in maniera forte, violenta, assoluta”

Alcuni dei titoli in cartellone da settembre fino a maggio 2017. Si apre il sipario il 14 settembre con LO STUPRO DI LUCREZIA (spettacolo ispirato al sonetto di William Shakespeare) drammaturgia e regia di Luca De Bei. Protagonista Federica Bern. De Bei tornerà a gennaio con una grande novità in prima nazionale: KAFKA IL DIGIUNATORE, da lui diretto ed interpretato. Dal 29 novembre al 4 dicembre, POVERO DA MORIRE scritto e diretto da Francesco Di Chio, con Flavio Francucci. Dal 20 al 23 dicembre arriva  SALOME’ di Oscar Wilde con Alberto Di Stasio (anche regista) e Gloria Pomardi.

Dal 24 al 29 gennaio torna a grande richiesta un successo di pubblico e critica della passata stagione ASPETTANDO GODOT di Samuel Beckett con la regia di Alessandro Averone, protagonisti Marco Quaglia, Gabriele Sabatini, Mauro Santopietro, Antonio Tintis. Dal 21 al 26 febbraio IL COMPLESSO DI ANTIGONE, testo e regia di Johannes Bramante, con Francesca Accardi e Sarah Nicolucci. Dal 19 al 30 aprile sarà di scena LA FAMIGLIA REMBRANDT SCONFITTA DAI TULIPANI di Giuseppe Manfridi con Gianna Paola Scaffidi e Antonio Serrano, con la regia di Giuseppe Manfridi. Gran finale di stagione dal 23 maggio con EMMA B. VEDOVA GIOCASTA di Alberto Savinio, con Elena Croce e Elisabetta Furini per la regia di Alessio Pizzech.

Campagna abbonamenti in corso. Info al 06 4544 8982

Maria Domenica Ferrara

  CAPOREDATTORE

Romana de’ Roma – e ne va fiera: Maria Domenica (o come la chiamavano tutti, Mary) è da sempre amante dello spettacolo. Dopo un master in comunic...

>> continua