Geolocalizzazione

Se lo desideri puoi concedere il consenso alla localizzazione per visualizzare notizie e spettacoli della tua provincia.

Oppure puoi selezionare manualmente la tua provincia:

Teatro

LA SERATA A COLONO, di Elsa Morante, in prima assoluta per lo Stabile di Torino

LA SERATA A COLONO, di Elsa Morante, in prima assoluta per lo Stabile di Torino

Al Teatro Carignano di Torino, martedì 15 gennaio 2013, debutta in prima assoluta LA SERATA A COLONO di Elsa Morante, con la regia e le scene di Mario Martone. Lo spettacolo è interpretato da Carlo Cecchi (Edipo), Antonia Truppo (Antigone), Angelica Ippolito (Suora).
Le musiche sono di Nicola Piovani, il fondale di Sergio Tramonti, i costumi di Ursula Patzak, le luci di Pasquale Mari, aiuto regia Paola Rota. Lo spettacolo  è coprodotto dalla Fondazione del Teatro Stabile di Torino, dal Teatro di Roma e dal Teatro Stabile delle Marche. Repliche fino al 27 gennaio.

Carlo Cecchi e Mario Martone,  portano in scena per la prima volta, a quarantacinque anni dalla sua pubblicazione, La serata a Colono, l’unica opera per il teatro scritta dalla Morante e ispirata all’Edipo a Colono di Sofocle. La Morante viveva quasi “in simbiosi” col Gran Teatro, la mitica compagnia di Cecchi a cavallo tra gli anni ’60 e ’70; a sua volta Cecchi è stato il curatore, insieme a Cesare Garboli, dei due volumi dei Meridiani che raccolgono le opere della scrittrice (di cui è ricorso nel 2012 il centenario della nascita).

Non sono mancati in passato tentativi di rappresentarla: «Subito dopo l’uscita del libro, sia Eduardo De Filippo che Carmelo Bene  - scrive Carlo Cecchi - pensarono di mettere in scena La serata a Colono. A un certo punto ne nacque un progetto cinematografico, che avrebbe messo insieme Eduardo come Edipo, e Bene come regista. Poi non se ne fece nulla. Negli anni ’70 altri primi attori volevano recitarlo; fra questi Vittorio Gassman. Ma ormai Elsa s’era fatta restia a farlo rappresentare. Anch’io in anni più recenti avevo deciso di metterlo in scena; per poi rinunciarvi, fermato dalle enormi difficoltà che presenta il testo, oltre alle quali, dovendolo affrontare nel doppio ruolo di regista e attore, si aggiungeva quella di dover recitare la parte lunghissima di un personaggio di difficilissima definizione e drammaturgicamente ambiguo. Quando giravamo Morte di un matematico napoletano, con Mario Martone, grande ammiratore de La serata a Colono, c’eravamo promessi di farlo insieme, un giorno o l’altro. Così, vent’anni dopo, quel giorno è arrivato e La serata a Colono va in scena per la prima volta, da quando è stato scritto».


La casa editrice Einaudi in occasione del debutto dello spettacolo pubblicherà La serata a Colono, di Elsa Morante, nella Collezione di Teatro.


Dopo il debutto torinese. Lo spettacolo  sarà rappresentato, in Italia e in Europa, fino ad aprile.

Le date della tournée:

30 gennaio - 17 febbraio 2013 | Teatro Argentina - Roma
19 febbraio - 3 marzo 2013 | Piccolo Teatro (Teatro Grassi) - Milano
7 - 8 marzo 2013 | Residenztheater (Marstall Theater) - Monaco di Baviera
12 marzo 2013 | Teatro Asioli - Correggio
14 - 17 marzo 2013 | Teatro Storchi - Modena
19 - 24 marzo 2013 | Teatro della Pergola - Firenze
26 marzo 2013 | Teatro Comunale - Mirano
4 - 7 aprile 2013 | Teatro delle Muse - Ancona

Luigi Orfeo

  REGISTA di TORINO

Sono un regista di teatro e di lirica, ma nasco come attore. Ho iniziato a studiare alla Silvio d'Amico dove ho conosciuto i colleghi con i quali ab...

>> continua