Geolocalizzazione

Se lo desideri puoi visualizzare notizie e spettacoli della tua provincia.

Teatro

'Io canto tu balli': 20 ballerini scatenano il Teatro delle Muse

La musica a teatro, un evento che scuote il giovane pubblico e lo trascina in un vortice di canzoni da sempre apprezzate

'Io canto tu balli': 20 ballerini scatenano il Teatro delle Muse

Debutto dal gradimento inaspettato quello dello spettacolo Io canto, tu balli in scena al Teatro delle Muse di Roma fino all’11 dicembre 2016 che vede tra i protagonisti i cantanti lirici Edoardo e Mariella Guarnera accompagnati dalla danzatrice Raisha ed il suo corpo di ballo Le lune d’Oriente.

Un viaggio breve ma sicuramente intenso quello intrapreso dal folto gruppo in scena, che tocca le corde emotive attraverso l’esecuzione di brani famosi in versione cantata e danzata. Un itinerario che dalla platea composta nella maggioranza da giovani, si conferma auspicato a teatro, esaltato ancora di più dalla cornice delle Muse.
Merito anche del lavoro di Mariateresa Marotta (coreografa, regista  e autrice in collaborazione con Claudio Napoleone) che ha realizzato uno spettacolo travolgente, un sogno interiore che prende forma ed anima attraverso suoni, colori, magiche atmosfere.

Sulle note di Fantasma dell’Opera, Madama Butterfly, Turandot, My Fair Lady, Bayadere e Chorus Line, Edoardo Guarnera conquista la platea, esaltato dai movimenti sinuosi e sensuali della bellissima Raisha, in equilibrio tra note e passi di danza da mille e una notte.

Il coinvolgimento del pubblico ad ogni canzone è una certezza, grazie alla scelta del repertorio più famoso tra opere ed operette. Il musical e le commedie musicali. Nelle prime repliche, dalla platea, gli artisti in scena sono stati accompagnati da cori e battiti di mani. Risulta difficile rimanere immobili sulle poltroncine senza interagire spontaneamente per questo spettacolo che risulta essere una valida alternativa del teatro off.

La SCHEDA SPETTACOLO

 

Maria Domenica Ferrara

  CAPOREDATTORE

Romana de’ Roma – e ne va fiera: Maria Domenica (o come la chiamavano tutti, Mary) è da sempre amante dello spettacolo. Dopo un master in comunic...

>> continua