Geolocalizzazione

Se lo desideri puoi visualizzare notizie e spettacoli della tua provincia.

Teatro

Il teatro è all'ortofrutta... una passione comune?

"Spettacoli alla Frutta" è la prima rassegna nazionale di corti teatrali che per tre giorni a Macfrut (8-10 maggio, Fiera di Rimini) dà corpo e voce all'ortofrutta italiana

Alberto Ricci e Claudio Dall'Agata
Alberto Ricci e Claudio Dall'Agata

Il consorzio Bestack lancia un'iniziativa unica nel panorama teatrale italiano: a Rimini dall’8 al 10 maggio 2019, Spettacoli alla Frutta è la prima rassegna nazionale di corti teatrali, con la direzione artistica di Alberto Ricci, che porta sul palco 45 performance in anteprima nazionale.

90 spettacoli coinvolgeranno 13 brand leader del settore ortofrutticolo made in Italy, e le migliori compagnie amatoriali finaliste del concorso nazionale lanciato i mesi scorsi.

Accomunati dalla passione

Passione, sostenibilità, amore per la natura e per i suoi frutti migliori: 15 storie associate a 13 aziende leader del settore ortofrutticolo italiano con i loro brand, sinonimi di eccellenza, distintività, legame con il territorio e vocazione allo storytelling. 45 performance teatrali in anteprima nazionale e altrettante repliche, per un totale di 90 spettacoli in scena in tre giorni. Un copione mai scritto prima e una regia inedita, quella di Bestack, consorzio di ricerca che riunisce i produttori italiani di imballaggi in cartone ondulato per ortofrutta. “Il teatro e l’ortofrutta hanno in comune la passione - dichiara Alberto Ricci - quella che muove chi fa teatro, soprattutto quello amatoriale, il mondo verso il quale il concorso si è rivolto".

Protagoniste arance e fragole

Ecco dunque il cast di tutto rispetto: l’arancia rossa di Sicilia di Oranfrizer, la fragola Solarelli della Basilicata, la mela Melinda della Val di Non, le pesche e nettarine dell’Emilia Romagna Valfrutta Fresco, il pomodoro autentico di Sicilia e Sardegna ilCamone, l’uva di Puglia Viviana, il kiwi Jingold dal cuore colorato, la susina-albicocca Metis, il carciofo di qualità Violì, il melone dolce e precoce di Sicilia del Consorzio Mundial, l’anguria midi dal look fashion Perla Nera, la regina delle pere Angelys e i piccoli frutti Delizie di bosco del Piemonte.
Il pubblico della fiera e una giuria di qualità voteranno le performance migliori. Il primo premio è di 1.000€, poi ci sono premi speciali per ognuno dei 15 temi, con un montepremi complessivo di oltre 11.000€.

Tutte le rappresentazioni saranno filmate in diretta, caricate sul web e - per essere votate anche dai visitatori in fiera che non le hanno viste dal vivo - rese disponibili on demand negli schermi presenti ai lati del palco di Spettacoli alla Frutta. Inoltre saranno disponibili per una seconda visione sui social del contest.