Geolocalizzazione

Se lo desideri puoi concedere il consenso alla localizzazione per visualizzare notizie e spettacoli della tua provincia.

Oppure puoi selezionare manualmente la tua provincia:

Teatro

Il Teatro Cerca Casa tra i finalisti del concorso "cheFare"

Il Teatro Cerca Casa tra i finalisti del concorso "cheFare"

La rassegna Il Teatro cerca casa, ideata dal drammaturgo Manlio Santanelli, partecipa a “cheFare”, il concorso per la realizzazione di progetti di innovazione culturale in Italia.

Il progetto è stato selezionato insieme ad altri 39 lavori per la fase finale della votazione, quella in cui è necessario il sostegno del pubblico per vincere: in palio 100mila euro!

Se ami il teatro e vuoi sostenere una iniziativa che nasce con l’intento di trovare una nuova modalità per avvicinare il pubblico a questa meravigliosa forma d’arte, valorizzando al contempo il lavoro di attori professionisti, autori e registi vota Il Teatro cerca casa e coinvolgi e invita a votare chiunque ami la Cultura (quella con C maiuscola!)

Per votare ci vogliono solo 30 secondi!

COME VOTARE

1. Vai su http://www.che-fare.com/progetti-approvati/il-teatro-cerca-casa/ e clicca su VOTA
2. Compila i campi NOME COGNOME e EMAIL e clicca su VOTA
3. infine vai nella tua casella email, apri l’email di conferma e CLICCA SUL LINK presente nel testo

COSA È IL TEATRO CERCA CASA

La rassegna Il Teatro cerca casa è un’occasione per sperimentare una dimensione diversa di fruizione della performance dal vivo. L’iniziativa vuole conciliare l’ “intimità” propria di una casa privata con il “teatro”, nel suo significato più antico e veritiero, senza mancare di lasciare spazio anche alla musica e a nuovi autori che si apprestano per la prima volta a calcare le tavole di un palcoscenico (in questa occasione “casalingo”). La modalità scelta consiste nel realizzare un vero  e proprio cartellone dalla durata di una intera stagione teatrale e creare un circuito che permette agli spettacoli di andare in tournée presso diversi appartamenti-teatro e così incontrare ogni volta un pubblico nuovo.

COSA FACCIAMO

Con la nostra rassegna aiutiamo artisti e spettacoli ad andare in scena, così offrendo un alternativa alla profonda crisi che attanaglia il settore delle attività culturali, che tenga conto e della professionalità degli artisti e delle esigenze degli spettatori. Stimolando il confronto e il dibattito,  lasciamo che sia la parola, ovvero la drammaturgia a divenire fulcro di ogni rappresentazione con l’ausilio di soli pochi elementi scenici. Riportiamo in auge “vecchi spettacoli” andati in soffitta troppo presto perché usciti dai canali di distribuzione canonici, offriamo un palco a promettenti nuovi autori/registi/attori perché possano essere attenzionati da pubblico e critica.

PERCHÉ VOGLIAMO VINCERE

La vincita del premio finale ci consentirebbe di rafforzare e aumentare le prestazioni organizzative della rassegna, così da poter:
- aumentare il numero di appartamenti da inglobare nella nostra rete e consentire ad ogni singolo spettacolo di andare maggiormente in scena, non solo in Campania.
- offrire maggiori servizi ai nostri spettatori (es. servizio navetta)
- incrementare i canali di comunicazione e divulgazione dell’iniziativa
- fornirsi di materiale utile per la realizzazione della messinscena (set di luci, sedute, piccolo impianto audio)
- produrre nuovi spettacoli
- coadiuvare piccole realtà culturali o Comuni nella realizzazione di rassegne che vogliano mettere la Cultura e nello specifico il teatro, al centro dei loro interessi, quale aggregatore sociale e strumento di formazione
- ideare e pianificare progetti destinati alle scuole, ovvero agli spettatori di domani.

Per conoscere più da vicino la nostra rassegna visita il sito www.ilteatrocercacasa.it


Ecco gli spettacoli che andranno in scena a febbraio nei salotti-palcoscenici di Napoli e provincia

Sabato 1 febbraio          Un’onesta lavoratrice a Napoli (zona Fuorigrotta) ore 20.30
Domenica 2 febbraio    Un’onesta lavoratrice a Caserta ore 18
Domenica 2 febbraio    E te dico core core… a Napoli (zona Vomero)
Lunedì 3 febbraio         Anime nude a Napoli (zona Vomero) ore 18
Venerdì 7 febbraio        La storia di G.G.  a Santa Maria Capua Vetere (Ce) ore 20
Domenica 9 febbraio    ViaggioInDuo a Napoli ore 18
Domenica 9 febbraio    … e io la canto così! A Napoli (zona centro storico) ore 18
Venerdì 14 febbraio      E te dico core core… a Bagnoli (Na) ore 20.00
Venerdì 14 febbraio      Microstorie a Portici (Na) ore 20.30

Loredana Borrelli

  Redattore

"Storica penna" di teatro.it e psicologa. Da sempre intenta a coniugare queste due grandi passioni. Fa parte per 5 anni della Compagnia Teatrale G...

>> continua