Geolocalizzazione

Se lo desideri puoi concedere il consenso alla localizzazione per visualizzare notizie e spettacoli della tua provincia.

Oppure puoi selezionare manualmente la tua provincia:

Teatro

Il brillante Otello della Massironi a Gubbio

Ospite della stagione estiva del Teatro Romano di Gubbio, l'attrice propone una versione inedita dell'opera verdiana. A colpi di ironia, domenica 31 luglio va in scena 'Ma che razza di Otello?'

Il brillante Otello della Massironi a Gubbio

L’Otello, un’opera vista in tante rappresentazioni diverse perché porta con se un linguaggio universale. Tra le tante interpretazioni, dalla tragica all’opera, l’attrice Marina Massironi ha scelto quella che più si avvicina al suo essere. Pungente, ironica, brava nel saper indossare qualsiasi maschera, ha deciso di raccontare la fosca vicenda del Moro come una cavalcata fra passioni e intrighi del Cinquecento e dell'Ottocento, con inaspettate irruzioni e divertenti cortocircuiti con l’attualità.

La riscrittura di Ma che razza di Otello? ripercorre in modo graffiante la storia dell’impresa verdiana, la musica dal vivo ripropone arie, recitativi e fantasie di temi per un trio di musicisti che restituisce al pubblico il triangolo Otello-Iago-Desdemona in una versione leggera e divertente.

La vendita dei biglietti verrà effettuata presso il botteghino del Teatro Romano di Gubbio il giorno dello spettacolo (domenica 31 luglio) a partire dalle 19,30. Info e prenotazioni per coloro che non risiedono a Gubbio 075/9220693.

 

Maria Domenica Ferrara

  CAPOREDATTORE

Romana de’ Roma – e ne va fiera: Maria Domenica (o come la chiamavano tutti, Mary) è da sempre amante dello spettacolo. Dopo un master in comunic...

>> continua