Geolocalizzazione

Se lo desideri puoi concedere il consenso alla localizzazione per visualizzare notizie e spettacoli della tua provincia.

Oppure puoi selezionare manualmente la tua provincia:

Teatro

Giuseppe Fiorello si racconta sulle note di Modugno

Giuseppe Fiorello si racconta sulle note di Modugno

Dopo il successo riscosso nella Stagione scorsa (lo spettacolo è risultato primo nelle preferenze degli Abbonati) torna al Teatro Verdi di Firenze Giuseppe Fiorello con “PENSO CHE UN SOGNO COSÌ” per la regia di Giampiero Solari, Sabato 20 ore 20.45 e Domenica 21 Dicembre ore 16:45.


In questo fortunato spettacolo, Fiorello incontra (e parla con) se stesso bambino, ride della sua timidezza, ormai superata, e fa rivivere le storie, le immagini e i racconti del padre attraverso un vastissimo repertorio di canzoni di Modugno. "Mio padre voleva fare l'artista ma non è mai riuscito a realizzare quel sogno perché non era facile. Lui è il protagonista di questo spettacolo, quindi finalmente ho realizzato il suo sogno: salire sul palcoscenico e fargli raccontare una storia." Ma davvero la storia di Beppe Fiorello può suscitare tanto interesse? In realtà lo spettacolo, scritto da Fiorello insieme a Vittorio Moroni e con la regia di Giampiero Solari, racconta emozioni, vissuti, legami che travalicano i confini dell'autobiografia dell'attore e coinvolgono lo spettatore che si specchia nei rapporti padre-figlio, rivive sulla sua pelle le atmosfere di un'Italia che sta crescendo, in pieno boom economico, e si emoziona sulle note di Domenico Modugno.


Lo stesso Fiorello parlando dello spettacolo: “Salgo a bordo del deltaplano delle canzoni di Domenico Modugno e sorvolo la mia infanzia, la Sicilia e l’Italia di quegli anni, le facce, le persone, vicende buffe, altre dolorose, altre nostalgiche e altre ancora che potranno sembrare incredibili. Attraverso questo viaggio invito i protagonisti della mia vita ad uscire dalla memoria e accompagnarmi sul palco, per partecipare insieme ad un avventuroso gioco di specchi.


Ancora biglietti disponibili per entrambi le date, prezzi dai 37 ai 19 €. Maggiori informazioni sul sito del Teatro Verdi, presso il Teatro o i punti vendita del circuito Box Office.

Matteo Cichero

  Redattore

Opera da anni nell’organizzazione in Teatro, Cinema ed Eventi. Ha ideato e gestito campagne pubblicitarie e manifestazioni di successo in tutta la T...

>> continua