Geolocalizzazione

Se lo desideri puoi concedere il consenso alla localizzazione per visualizzare notizie e spettacoli della tua provincia.

Oppure puoi selezionare manualmente la tua provincia:

Teatro

A Firenze, un'occasione per rivivere il Manfred di Bene

Produzioni artistiche in uno scenario insolito, quello del Cimitero Evangelico agli Allori a Firenze. Giovedì 28 e sabato 30 luglio, due giorni di eventi imperdibili.

A Firenze, un'occasione per rivivere il Manfred di Bene

In una location insolita come quella del Cimitero Evangelico agli Allori , sconosciuta ai più ma di bellezza e valenza storica (ospita personalità illustri come Oriana Fallaci, la quale lo ha scelto per il suo eterno riposo),  ospiterà il 28 ed il 30 eventi di teatro e danza, affinché questi momenti artistici siano uno spunto di riflessione sul senso profondo della vita. Per il secondo anno consecutivo, agli Allori si presentano nuove produzioni di teatro, musica e danza attraverso un progetto culturale di incontri e spettacoli, a cura di Fondazione Pubbliche Assistenze, Comitato delle Chiese Evangeliche e Nuovi Eventi Musicali, in collaborazione con Kaos Balletto di Firenze. L’evento è patrocinato dalla Presidenza del Consiglio regionale della Toscana.

Il programma si apre con la prima esecuzione assoluta di Don’t Cry #4 / Blind Willie Johnson, per la regia di Mario Setti. La danza di Kaos Balletto di Firenze, su coreografie di Roberto Sartori si fonderà con gli interventi musicali dal vivo del chitarrista Guido Masi che duetterà con le musiche originali di Blind Willie Johnson, interpretate su disco dall’artista stesso e dalle voci di Tom Waits, Sinéad O’Connor, Lucinda Williams, Rickie Lee Jones, nell’omaggio uscito per l’etichetta americana Alligator lo scorso febbraio.

Sabato 30 luglio, invece, si terrà Don’t Cry #5 / Manfred - Carmelo Bene, la rappresentazione scenica, tra musica e video, dell’opera di Lord Byron, portata al successo da Carmelo Bene nel 1978. La voce e le immagini di Carmelo Bene si intrecceranno a quelle degli artisti in scena, nella lunga notte che Manfred passerà a contatto con i ricordi del suo passato, tra le ansie e le speranze di questo eroe romantico.

Gli spettacoli si terranno entrambi in doppio turno, alle ore 21 e alle ore 22. Posti limitati, ingresso 10€ su prenotazione: infoline 055-2001875.

Maria Domenica Ferrara

  CAPOREDATTORE

Romana de’ Roma – e ne va fiera: Maria Domenica (o come la chiamavano tutti, Mary) è da sempre amante dello spettacolo. Dopo un master in comunic...

>> continua