Geolocalizzazione

Se lo desideri puoi visualizzare notizie e spettacoli della tua provincia.

Teatro

Festival di Spoleto: si apre il sipario sui Due Mondi

Mancano poche ore alla partenza della LXI edizione di questo Festival internazionale, tra produzioni originali, ospiti internazionali, mondanità e impegno artistico.

Festival di Spoleto - 61
Festival di Spoleto - 61 © Teatro.it

Marion Cotillard, Francesco De Gregori, Alessandro Baricco sono solo alcuni dei nomi più noti che saliranno sul palco per il Festival dei due Mondi di Spoleto, storico luogo d'incontro tra culture diverse, vetrina d'eccellenza per grandi artisti e promotore di quelli emergenti.

Il Festival 2018, diretto per l'undicesima edizione da Giorgio Ferrara, si aprirà e chiuderà con produzioni originali: il via venerdì 29 giugno con il Minotauro, opera lirica in 10 quadri commissionata da Silvia Colasanti, e la conclusione domenica 15 luglio con l'oratorio drammatico Jeanne d'Arc au boucher, di Arthur Honegger e Paul Claudel.



Spettacolo “Minotauro”

Musica, danza, prosa

Grande spazio trova nel programma la musica, nella sua varietà di forme espressive. Oltre alla produzione di inizio e fine festival, non mancheranno i Concerti di mezzogiorno, eseguiti da giovani talenti dei maggiori conservatori italiani. Inoltre una coproduzione internazionale, alla quale ha contribuito il Festival di Spoleto, porta in scena la nuova versione di The Beggar's Opera di John Gay e Johann Cristoph Pepusch, con l'ideazione musicale di William Christie e la regia di Robert Carsen.

Sarà presente come sempre il balletto, rappresentato dai coreografi Lucinda Childs, Jean-Claude Gallotta e John Neumeier e non mancherà una sezione dedicata al teatro di prosa, con la partecipazione, tra gli altri, di Corrado Augias, Franco Branciaroli, Marco Tullio Giordana, Silvio Orlando e Ugo Pagliai.




Un Festival per la città, per l'Italia

Evolutosi e cresciuto nel corso degli anni, il Festival è arrivato a contare ben 90.000 presenze nel 2017, consolidando l'attenzione da parte di istituzioni, artisti, operatori culturali, aziende e media, che contribuiscono all'affermazione della manifestazione quale evento di risonanza mondiale. In questo contesto di grande importanza per il panorama artistico internazionale, Teatro.it, media partner per il quarto anno consecutivo, sarà presente sul posto per raccontare le atmosfere e gli spettacoli, attraverso la sezione speciale del nostro portale (Qui la pagina dedicata al Festival) 

Date, programma e biglietti

Acquisto on-line: www.festivaldispoleto.com
Call Center Festival + 39 0743.776444, +39 0743.22 28 89
E-mail: biglietteria@festivaldispoleto.com
Punti vendita Circuito Ticket Italia: www.ticketitalia.com

Il PROGRAMMA COMPLETO è disponibile sulla pagina del Festival di Spoleto 

Paola Malaspina

  Redattore

Sono nata a Genova e mi occupo di comunicazione istituzionale nella Pubblica Amministrazione; appassionata di ogni forma di scrittura - e di quella pe...

>> continua