Geolocalizzazione

Se lo desideri puoi concedere il consenso alla localizzazione per visualizzare notizie e spettacoli della tua provincia.

Oppure puoi selezionare manualmente la tua provincia:

Teatro

Festival di Spoleto a fine agosto, con Riccardo Muti e Monica Bellucci

Riccardo Muti e Monica Bellucci gli ospiti d’eccezione al Festiva dei Due Mondi 2020. In attesa del nulla osta del Mibact, si valuta un protocollo di sicurezza.

Maestro Riccardo Muti
Maestro Riccardo Muti

La 63ma edizione del Festival di Spoleto si prepara a ripartire, nonostante l’incertezza iniziale data dalla pandemia da Coronavirus, e mette in campo tutte le alternative possibili per offrire al pubblico il godimento della manifestazione in totale sicurezza. Il Consiglio di Amministrazione della Fondazione ha fissato le nuove date: dal 27 al 30 agosto, se arriverà il via libera dal Mibact. 

Intanto, le anticipazioni riguardano la presenza di due protagonisti di calibro come il Maestro Riccardo Muti e l’attrice umbra Monica Bellucci. Il programma ancora non è definito ma prevede la presenza del Maestro per il concerto finale in Piazza Duomo e un omaggio dell’attrice a Maria Callas durante la seconda serata del Festival.

Monica Bellucci

Le proposte per il protocollo sicurezza del Festival

Il Cda della Fondazione ha innanzitutto ipotizzato l’estensione delle quattro giornate di Festival qualora ci siano i presupposti, fissando comunque il costo del biglietto a un prezzo minimo praticabile. Per quanto riguarda il protocollo di sicurezza, ha stabilito una capienza di massimo 120 persone per il Teatro Duomo e massimo 200 per il Teatro Romano. 

L’accesso sarà consentito con biglietto nominale, previo controllo della temperatura con termometro a infrarossi e in possesso di dispositivi di protezione (guanti e mascherine). Gli addetti all'accoglienza guideranno il pubblico sia in entrata che uscita dai luoghi di rappresentazione, mantenendo la distanza di un metro come attualmente consentito.
Ora non ci resta che attendere il via libera del Ministero.

 

Maria Domenica Ferrara

  CAPOREDATTORE

Romana de’ Roma – e ne va fiera: Maria Domenica (o come la chiamavano tutti, Mary) è da sempre amante dello spettacolo. Dopo un master in comunic...

>> continua