Geolocalizzazione

Se lo desideri puoi visualizzare notizie e spettacoli della tua provincia.

Teatro

Dalla Lojodice ad Orsini, Preziosi e Gullotta per la stagione della Riccitelli

Dalla Lojodice ad Orsini, Preziosi e Gullotta per la stagione della Riccitelli

Primo tra tutti, in Abruzzo, è stato presentato il cartellone di prosa della Riccitelli, Società della Musica e del Teatro che, sotto l'egida del Direttore Artistico Ugo Pagliai, organizza a Teramo la stagione del Teatro Comunale.

8 i titoli in cartellone con spettacoli noti ed apprezzati e novità, su testi di autori inglesi, spagnoli, francesi ed italiani e con attori come Giuliana Lojodice, Umberto Orsini, Alessandro Preziosi, Sergio Assisi, Leo Gullotta e Giuliana De Sio.

Si partirà quindi il 13 e 14 novembre con Giuliana Lojodice, neo-vincitrice del Premio Speciale del Presidente a Le Maschere del Teatro 2014, che sarà in scena con "La professione della Signora Warren", di George Bernard Shaw, diretta da Giancarlo Sepe ed affiancata in scena da Giuseppe Pambieri.
Si proseguirà il 24 e 25 dello stesso mese con "Tres" di Juan Carlos Rubio che vede Anna Galiena, Marina Massironi, Amanda Sandrelli e Sergio Muniz, diretti da Chiara Noschese.

A dicembre troviamo Giuliana De Sio ed Alessandro Preziosi. La prima il 9, 10 ed 11 del mese è diretta, insieme ad altri attori come Rosaria De Cicco, da Enrico Maria Lamanna in "Notturno di donna con ospiti" di Annibale Ruccello; il secondo, anch'egli reduce da Le Maschere del Teatro 2014 in cui ha ricevuto il Premio per il Miglior Interprete di Monologo, il 16 e 17 arriva con il suo nuovo spettacolo da attore e regista, cioè la versione del "Don Giovanni" che Tommaso Mattei ha scritto adattando i testi di Molière, Da Ponte-Mozart e Puskin. Con lui in scena, Nando Paone nel ruolo di Sganarello.

Gennaio vede protagonista, il 20 e 21, Umberto Orsini che Roberto Valerio dirige nel pirandelliano "Il giuoco delle parti". Accanto a lui, tra gli altri, Alvia Reale, Michele di Mauro e Flavio Bonacci.

L'11 e 12 febbraio, invece, c'è Leo Gullotta con "Prima del silenzio", di Giuseppe Patroni Griffi, in cui è in scena insieme ad Eugenio Franceschini, Sergio Mascherpa e Andrea Giuliano e con la partecipazione video di Paola Gassman. Le musiche sono di Germano Mazzocchetti e la regia di Fabio Grossi.

Ad inizio marzo, il 3 e 4, arriva a Teramo Emilio Solfrizzi con la commedia "Sarto per signora" di Georges Feydeau, di cui il regista Valerio Binasco ha anche curato la traduzione.

La chiusura del cartellone, il 9 e 10 aprile, è affidata a Sergio Assisi e Bianca Guaccero diretti da Mauro Mandolini in "Oggi sto da dio" di Lorenzo Gioielli.

Annalisa Ciuffetelli

  EX-REDATTORE di DELL'AQUILA

Ha conseguito due lauree magistrali: "Lingue e letterature straniere - indirizzo: storico-culturale" (2004) e "Storia dell'arte e del teatro" (L....

>> continua