Teatro

Ad Arezzo è di scena lo Spettatore

Dal 3 al 7 ottobre ad Arezzo, la terza edizione di una rassegna che mette al centro un elemento imprescindibile del mondo dello spettacolo: il Festival dello Spettatore

Ad Arezzo è di scena lo Spettatore

L'attenzione si ferma su un elemento a dir poco strategico per la vita dello spettacolo dal vivo e della società stessa: nientemeno che Sua Maestà il pubblico.
Avviene ad Arezzo, con un festival che propone spettacoli e soprattutto eventi collaterali (incontri, convegni e altre attività) che si sofferma sui percorsi di avvicinamento e coinvolgimento dei cittadini di tutte le età nella produzione culturale.

L’arte dello spettatore

Da mercoledì 3 a domenica 7 ottobre, la terza edizione del Festival dello Spettatore si propone di analizzare la figura e l’arte dello spettatore. L'idea è della Rete Teatrale Aretina, intorno all'esperienza di Spettatori Erranti, con il sostegno e il patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, della Regione Toscana e del Comune di Arezzo, in collaborazione con Università di Siena e numerosi partner come Fondazione Toscana Spettacolo, CasermArcheologica, RAT Residenze Artistiche della Toscana, Unicoop Firenze, Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze, CapoTrave/Kilowatt e Fondazione Fitzcarraldo.

Aprirà il festival la presentazione delle prime due puntate della serie televisiva L’amica geniale, dalla tetralogia best seller di Elena Ferrante presentata al Festival di Venezia a settembre, proiezione che sarà accompagnata dall'incontro con il critico Renzo Francabandera.

Il folto ed interessante programma si trova su questo link.

 

Riccardo Limongi

  DIRETTORE

Giornalista e scrittore, dopo aver ricoperto la carica di Vice Segretario Generale in alcuni Enti Locali, attualmente si occupa di Comunicazione istit...

>> continua