Geolocalizzazione

Se lo desideri puoi visualizzare notizie e spettacoli della tua provincia.

Musica

Verso l'estate a tutta... Banda Osiris

Il glorioso ensemble musicale si prepara a una stagione piena di impegni, fra spettacoli e un compleanno molto speciale…

Banda Osiris
Banda Osiris © Francesco Fratto

Sembra ieri, ma la Storia ci dice che la gloriosa Banda Osiris è in pista dal 1980. Facendo due conti, praticamente 20 anni in un secolo e 20 nel successivo, sempre nel segno della musica, del teatro e della dissacrazione. Ed è proprio saltando fra passato e futuro che la banda sta scaldando i motori in vista dei festeggiamenti per i 40 anni di attività!
 

20 + 20 = 40

Banda 4.0 è il titolo dello spettacolo pensato appositamente per lo speciale genetliaco. Uno show che ogni sera si presenterà unico, dove un meccanismo ad “alta tecnologia sperimentale” farà scegliere al pubblico in tempo reale quale brano il gruppo andrà a presentare, ma anche un viaggio attraverso le modalità culturali e i cambiamenti sociali, con "inserti", duetti, interviste e inaspettate collaborazioni (Neri Marcorè, Serena Dandini e Stefano Bollani, tra gli altri).

"La Terra è un pianeta improbabile e fragile, al posto giusto nel momento giusto attorno alla stella giusta, preziosissimo, non ce n’è uno di ricambio. Si chiama Terra, ma dovrebbe chiamarsi Acqua. Teniamocela stretta!"

La forma (e il suono) dell’acqua

La Banda Osiris non è nuova a progetti ad alto tasso di sensibilità sociale (l’inno per M’illumino di meno, giusto per ricordane uno), e lo spettacolo Aquadueo si inserisce perfettamente in questo contesto. In scena con il prof. Telmo Pievani, il gruppo si interroga – fra canzoni su oleodotti e slalom musicali che chiamano in causa Lucio Dalla e Offenbach, Jovanotti e D’Annunzio -, sulla domanda "L’acqua sul nostro pianeta, quale domani?”. 

Il tutto fra esperimenti, documentari stile anni’60, lavagne interattive e bocce d’acqua musicali, fino ad arrivare a un finale manifesto programmatico basato su una nuova “resistenza creativa” il cui fondamento è una versione forte e toccante di "Bella Ciao”: una canzone-simbolo nata dalle acque delle mondine.

 

Varie ed eventuali

A corollario di tutto questo ben di dio, il gruppo prosegue nel portare in scena Le Dolenti Note, viaggio musical-teatrale basato sul libro omonimo, ma soprattutto persegue senza sosta il progetto FUNfara. Come “coda” dell’album uscito nel 2018, infatti, la Banda Osiris allestisce un concerto-colonna sonora da presentare nelle città dotate di bande e fanfare locali desiderose di mettersi alla prova, dopo due giorni di prove, con “un’onda sonora di impatto gioioso”.

 

Alessandro Bronzini

  CAPOREDATTORE

“Bronz” (a parte i genitori, a memoria d'uomo pare che nessuno l'abbia mai chiamato Alessandro) è cultore di cinema: sacro il quartetto Walter Ma...

>> continua