Geolocalizzazione

Se lo desideri puoi visualizzare notizie e spettacoli della tua provincia.

Musica

Deicide al Palarockness di Genzano

Deicide al Palarockness di Genzano
Un altro appuntamento con il grande metal mondiale con l’arrivo dei DEICIDE guidati dal controverso leader Glenn Benton al Palarockness di Genzano di Roma. I Deicide nacquero a Tampa, in Florida, nel 1987, col nome di Carnage. Dopo che Glen Benton si unì al gruppo, questi cambiò nome in Amon. In questo periodo vennero distribuiti due demo: Feasting the Beast (1987) e Sacrificial (1989). Nel 1989 il nome del gruppo fu cambiato in Deicide per costrizione della casa discografica Roadrunner Records, poiché "Amon" era il nome della casa nell'album "Them" di King Diamond. Nel 1990 i Deicide pubblicarono il loro primo album, che porta lo stesso nome della band. La formazione originale della band era: Glen Benton come bassista e cantante, i fratelli Eric Hoffman e Brian Hoffman come chitarristi e Steve Asheim come batterista. Sia Eric che Brian erano soliti suonare assoli complessi ad alta velocità accompagnati a riff sovrapposti, elementi che conferirono ai Deicide il suono aggressivo e le complesse strutture musicali che sono generalmente identificate come di loro invenzione. Questa formazione rimase intatta fino al 25 novembre 2004 quando Glen Benton annunciò che i fratelli Hoffman avevano lasciato la band. Per il resto del tour allora in corso, il posto dei chitarristi fu preso dall'ex-membro dei Cannibal Corpse Jack Owen e da Dave Suzuki dei Vital Remains. Col proseguire del tour, Suzuki venne sostituito da Ralph Santolla, ex componente di band quali Death, Iced Earth e Sebastian Bach. Santolla ha dichiarato di essere cattolico, e per questo ha ricevuto una certa quantità di dissensi e prese in giro da parte di alcuni metallers. Mentre i primi due album della band furono generalmente accettati positivamente da pubblico e critica e procurarono ai Deicide una grande fama in tutto il mondo, le successive produzioni hanno sempre generato opinioni discordanti: album come Once Upon the Cross, Serpents of the Light e Scars of the Crucifix hanno ricevuto sia critiche che apprezzamenti. Nel 2006 invece viene pubblicato The Stench of Redemption (a detta di molti, "l'album che i Deicide avrebbero dovuto fare da subito"), che grazie alla nuova formazione presenta significative variazioni alla formula sonora tipica dei Deicide, come un quantitativo massiccio di melodia nei riff e negli assoli. GIOVEDI’ 18 SETTEMBRE ore 21:30 DEICIDE + Natron + Guest ingresso: 15 euro + d.p. (prevendite circuito GREENTICKET) PALAROCKNESS Via dei Fabbri (zona artigianale) Genzano di Roma infoline: 06 4402452; info@kickagency.com

Maria Domenica Ferrara

  CAPOREDATTORE

Romana de’ Roma – e ne va fiera: Maria Domenica (o come la chiamavano tutti, Mary) è da sempre amante dello spettacolo. Dopo un master in comunic...

>> continua