Geolocalizzazione

Se lo desideri puoi concedere il consenso alla localizzazione per visualizzare notizie e spettacoli della tua provincia.

Oppure puoi selezionare manualmente la tua provincia:

Musica

Alicia Keys: tanta anima soul nel nuovo album 'Alicia' 

A distanza di quattro anni l’artista torna con ‘Alicia’, il suo pop-soul inconfondibile che fa da ponte di comunicazione tra le diversità.

Alicia Keys
Alicia Keys

Alicia Keys è un’artista dall’indiscutiibile sensibilità musicale. Pur mantenendo intatto il suo stile, ha avuto nel tempo il coraggio il desiderio di portare la sua musica sul filo del cambiamento della comunicazione, andando incontro alle necessità personali di interagire con una società che si trasfigura spesso in modelli negativi. 

Tra l’altro e non a caso, ha presentato recentemente il suo nuovo singolo, Love Looks Better, dopo aver annunciato la creazione di un fondo da un miliardo di dollari dedicato a sostenere la comunità afroamericana. A questo ha aggiunto la sua volontà di utilizzare le piattaforme social per creare dialogo e agevolare il cambiamento. Ed è proprio di questo che si ha bisogno oggi, di punti di riferimento, di artisti in grado di toccare l’anima con le loro creazioni e i cuori con le loro azioni.

Alicia - Copertina Album

L’album Alicia: tormento, desiderio e tanta anima soul

Quindici tracce, quindici momenti sviscerati in un mix di musica che non si vuole far smettere di suonare. L’impronta dell’album è definita già dalle prime due tracce, Truth Without Love e Time Machine, dove è chiaro il rammarico di ritrovarsi a vivere in una società che, presa dalla fretta di raggiungere una qualche effimera certezza, perde di vista la sua verità e capacità di godere delle semplici cose. 

Una tregua l’abbiamo con Underdog, scritta con la collaborazione con Ed Sheeran e già in radio da diversi mesi, ma è facile comprendere come i sentimenti di Alicia siano tanti e contrastanti. E soprattutto, non ha paura di mostrare i tanti volti dell’anima che, come un Pierrot, ridono e piangono di questa folle realtà.

Penso al dolore immenso in Perfect Way to Die o le occasioni mancate di riconoscere il buono nelle azioni eroiche in Good Job. Ma mi fa pensare anche alle radici, alla capacità di sconfinare in territori sensuali e multietnici come le sue origini espressi con prepotenza in Wasted Energy. Personalmente voglio chiudere l’ascolto e qualche parola spesa per Show me Love (featuring Miguel): con l’amore e la passione tutto si può. E basta chiudere gli occhi per sognare un futuro migliore, presi per mano dalla dolce positività della Alicia, quella ottimista.
 

Maria Domenica Ferrara

  CAPOREDATTORE

Romana de’ Roma – e ne va fiera: Maria Domenica (o come la chiamavano tutti, Mary) è da sempre amante dello spettacolo. Dopo un master in comunic...

>> continua