Geolocalizzazione

Se lo desideri puoi visualizzare notizie e spettacoli della tua provincia.

Lirica

Un nuovo concorso lirico intitolato a Tullio Serafin, il custode del Belcanto

Si terrà dal 5 al 9 giugno il primo concorso lirico intitolato a Tullio Serafin. Lo ospiterà Cavarzere (VE), il paese natale del grande direttore veneto, uno fra i massimi interpreti operistici del '900.

Un nuovo concorso lirico intitolato a Tullio Serafin, il custode del Belcanto

Può contare su d'un giuria d'alto livello, la prima edizione del Concorso lirico internazionale “Tullio Serafin”, che si terrà dal 5 al 9 giugno presso il Teatro Comunale Tullio Serafin di Cavarzere in provincia di Venezia, indetto alla conclusione delle celebrazioni per i cinquant'anni dalla scomparsa del grande direttore veneto. 

La compongono fra gli altri il soprano Barbara Frittoli in veste di presidente, Gianni Tangucci dell’Accademia del Maggio Musicale Fiorentino, Claudio Sartorato del Teatro Sociale di Rovigo, Toni Gradsack, casting manager del Teatro alla Scala, Barbara Andreini della Fondazione Renata Tebaldi, Renzo Banzato, direttore dell’Orchestra Sinfonica e Coro Tullio Serafin di Cavarzere, ed Andrea Castello, direttore artistico dell'Associazione Concetto Armonico e di Vicenza in Lirica, e presidente dell’Archivio storico Tullio Serafin. Cioè colui che ha fortemente voluto questa nuova competizione destinata alle giovani leve della lirica.
 

Maria Callas e Tullio Serafin

Cosa prevede il concorso

Due le sezioni del concorso di Cavarzere. La prima, "Opera Studio", dedicata ai ruoli principali dell'opera L’elisir d’amore di Donizetti, che sarà portata in scena, a metà settembre, al Teatro Olimpico nell'ambito del Festival Vicenza in Lirica 2019; altre due rappresentazioni saranno in cartellone a metà ottobre al Teatro Comunale di Thiene. La seconda, intitolata “Premio Giovani Voci Tullio Serafin” senza limiti di repertorio perché, come ha spiegato Andrea Castello «spinti dall’attenzione speciale che da sempre riserviamo ai giovani artisti, abbiamo deciso di istituire altri premi per coloro che vogliano presentarsi con il proprio repertorio, al di fuori dell’opera in cartellone. Siamo convinti che il concorso debba essere una grande opportunità, un’autentica vetrina per il maggior numero possibile di cantanti emergenti... Era questo anche lo spirito del Maestro Serafin, sempre molto attento alle nuove voci, tanto da perfezionarle personalmente per una carriera duratura nel tempo»

Ci si può ancora iscrivere

Le iscrizioni al concorso sono aperte sino al 23 maggio; i candidati - di qualsiasi nazionalità, ma dell'età massima di 36 anni - saranno selezionati nei giorni dal 5 al 8 giugno al Teatro Comunale Tullio Serafin di Cavarzere, attraverso una prova articolata in tre fasi, con eliminatoria e semifinale a porte chiuse. La prova finale sarà invece aperta al pubblico.
 

Il bando e tutte le informazioni sono disponibili su www.concorsoliricotullioserafin
 

Gilberto Mion

  Redattore

Studi ad indirizzo classico. Già collaboratore del quotidiano Il Gazzettino, della rivista Pagine Venete e di altre testate regionali, ha&n...

>> continua