Geolocalizzazione

Se lo desideri puoi concedere il consenso alla localizzazione per visualizzare notizie e spettacoli della tua provincia.

Oppure puoi selezionare manualmente la tua provincia:

Lirica

Presentata la prima parte di Stagione 2021/2022 del Teatro Del Monaco di Treviso

Opere e concerti si alternano in questa prima parte di stagione, a cominciare dal Don Pasquale di Donizetti

Teatro Dal Monaco di Treviso
Teatro Dal Monaco di Treviso

Donizetti, Monteverdi e Verdi saranno gli autori al centro della prossima Stagione 2021/2022 del Teatro Mario Del Monaco di Treviso, la terza pianificata dal Teatro Stabile del Veneto. Questo, almeno nella sua prima tranche; per la seconda, a partire da gennaio 2022, se ne parlerà in dettaglio più avanti. 

Quanto alla concertistica, ecco già due appuntamenti di rilievo: uno con un recital del celebre pianista Grigory Sokolov, il 6 novembre; l'altro con la flautista Dorothee Oberlinger ed i Sonatori de la Gioiosa Marca, il 26 novembre. 

> GLI SPETTACOLI IN SCENA <

 

Grigory Sokolov

Tre titoli di grande repertorio

La lirica, dicevamo. Primo titolo in cartellone Don Pasquale di Donizetti, titolo scelto per il 49° Concorso Toti Dal Monte del passato giugno. Coprodotto con i teatri di Bassano (dove debutta il 10 ottobre), Padova e Rovigo, andrà in scena a Treviso il 22 e 24 ottobre, con l'Orchestra Filarmonia Veneta sotto la direzione di Giancarlo Andretta, e con la nuova regia di Giuseppe Emiliani che la colloca ai primi del '900. 

Le recite vedranno alternarsi i giovani vincitori e finalisti del concorso trevigiano: Adolfo Corrado (Don Pasquale), Giulia Mazzola e Rosalia Cid Tarrio (Norina), Pietro Adaini (Ernesto), Matteo Guerzé e Pierpaolo Martella (Malatesta).

I vincitori del Concorso Toti Dal Monte 2021


Secondo titolo in programmazione, il capolavoro di Monteverdi L'Orfeo. Lo vedremo diretto da Roberto Zarpellon a capo dell'Orchestra da camera Lorenzo Da Ponte, su strumenti originali; avrà un'unica rappresentazione il 12 novembre. 

L'esecuzione, in forma semi scenica, godrà della mise en éspace di Valerio Bufacchi. Nel cast Mauro Borgioni, Silvia Fregato, Abramo Rosalen, Francesca Salvatorelli, Luciana Mancin, Silvia Alice Gianolla ed altri cantanti. Il coro è quello della Venice Monteverdi Academy.

L'Orfeo di Monteverdi

Una Traviata in “special edition”

Dovendo ottemperare alle restrizioni Covid 19, La traviata di Verdi in cartellone il 10 e 12 dicembre avrà una veste 'minimal', presentata in una special edition come precisa subito la locandina. Se ne occuperà Ivan Stefanutti, concependo per essa un'inedita drammaturgia e curandone ogni singolo dettaglio scenico, in un'ambientazione decò

Concertazione e direzione nelle mani di Francesco Rosa – l'Orchestra è di nuovo la Filarmonia Veneta – mentre sul palco vedremo quali interpreti principali Venera Gimadieva (Violetta), Artur Chacon-Cruz (Alfredo) e Simone Piazzola (Giorgio Germont). Lo spettacolo è coprodotto con i teatri di Rovigo, Padova, Livorno e Lucca.

Bozzetto di Iva Stefanutti per La traviata

La Turandot che unisce parole e musica

Il 29 ottobre prende il via anche la stagione di prosa trevigiana, con un nuovo titolo che unisce letteratura e musica, e che il Teatro Stabile del Veneto ha affidato all'inventiva di Pier Luigi Pizzi: è la Turandot di Carlo Gozzi, adattata dal regista milanese (che firma anche scenografia e costumi) ed accompagnata dalle nuove musiche di scena di Alessio Vlad; gli attori sono quelli della compagnia stabile del TSV. Lo spettacolo, dopo il via al Teatro Goldoni di Venezia il 14 ottobre, andrà infatti poi in tournée.

TEATRO.IT - INSTAGRAM
FACEBOOK - Clicca QUI

 

Gilberto Mion

  Redattore

Studi ad indirizzo classico. Già collaboratore del quotidiano Il Gazzettino,&nbsp;della rivista Pagine Venete&nbsp;e di altre testate regionali, ha&n...

>> continua