Lirica

La stagione lirica del Ponchielli di Cremona chiude con 'La Traviata'

A chiudere la stagione lirica cremonese 2016, "La Traviata", di Giuseppe Verdi, con la regia di Alice Rohrwacher, al suo debutto in ambito teatrale.

La stagione lirica del Ponchielli di Cremona chiude con 'La Traviata'

Giovedì 8 dicembre alle ore 20,30, con replica sabato 10, sempre alla stessa ora, va in scena al Teatro Ponchielli di Cremona La Traviata di Giuseppe Verdi, a chiusura della stagione lirica 2016.
Lo spettacolo, coprodotto dai teatri aderenti al circuito OperaLombardia, dalla Fondazione I Teatri di Reggio Emilia e dal Teatro Comunale Pavarotti di Modena, ha come principale punto di interesse il debutto registico in campo teatrale di Alice Rohrwacher, dedicatasi fino ad ora esclusivamente all’ambito cinematografico.
 

Proprio sul set di un film, di cui è protagonista Violetta, si aprirà il sipario: un personaggio, quello della Traviata, di cui la regista intende indagare l’animo infantile, desideroso di amore, che mai ha sopito il proprio istinto di bambina, seppur travolto dalla vita della cortigiana.
Tutti gli abiti della protagonista e uno indossato da Flora sono di Miu Miu, dei rimanenti costumi si è, invece, occupata Vera Pierantoni Giua.
Ideatrice delle scene Federica Parolini, light designer Roberto Tarasco, movimenti coreografici di Valentina Marini.
 

A dirigere l’Orchestra I Pomeriggi Musicali, la bacchetta di Francesco Lanzillotta. Per quanto concerne il cast, Violetta è interpretata da Claudia Pavone (8/12) e da Mihaela Marcu (10/12), Alfredo da Antonio Gandia, Giorgio Germont da Marcello Rosiello. Daniela Innamorati e Alessandra Contaldo vestono rispettivamente i panni di Flora Bervoix e Annina.
 

La SCHEDA SPETTACOLO.

 

 

 

Simone Manfredini

  Redattore

Studi universitari ad indirizzo classico e dottorato in Paleografia a Ginevra.  La sua passione per il teatro, e in particolare per la liri...

>> continua