Geolocalizzazione

Se lo desideri puoi concedere il consenso alla localizzazione per visualizzare notizie e spettacoli della tua provincia.

Oppure puoi selezionare manualmente la tua provincia:

Lirica

Dieci opere per la stagione 2022 del Teatro Comunale di Bologna

Nella stagione lirica 2022 di Bologna ben dieci titoli operistici: sette sono nuove produzioni, un'opera è in prima italiana, una in forma di concerto.

Teatro Comunale di Bologna
Teatro Comunale di Bologna

La Stagione d’Opera 2022 segnerà la piena ripartenza del Teatro Comunale di Bologna dopo le tante difficoltà causate dall’emergenza sanitaria. Oltre all'esordio quale nuova direttrice musicale dell'ucraina Oksana Lyniv, la prima donna chiamata a ricoprire tale incarico in una fondazione lirico-sinfonica nostrana. 

L'apertura della prossima stagione del TCBO spetterà ad un inedito allestimento della Tosca (INFO e DATE) di Puccini, in scena dal 29 gennaio, affidato al regista Hugo De Ana ed al maestro Daniel Oren. Protagonisti principali María José Siri/Svetlana Kasyan, Roberto Aronica/Mikheil Sheshaberidze, Erwin Schrott/Dalibor Jenis/Claudio Sgura.

> GLI SPETTACOLI IN SCENA IN ITALIA <

 

Oksana Lyniv


Giungerà poi dal ROF di Pesaro dove è apparso la scorsa estate, Il signor Bruschino di Rossini (INFO e DATE), interamente ideato dal duo Barbe & Doucet, mentre la direzione d’orchestra sarà affidata al giovane Michele Spotti. Il cast vede tra gli interpreti Giorgio Caoduro, Simone Alberghini, Hasmik Torosyan, Pierluigi D’Aloia, Manuel Amati.

Mai data prima a Bologna, Ariadne auf Naxos(INFO e DATE) di Richard Strauss andrà in scena dal 20 marzo, in una nuova veste affidata al regista scozzese Paul Curran. Sul podio Juraj Valčuha; nella locandina figurano i nomi di Meagan Miller, Daniel Kirch, Olga Pudova, Markus Werba, Patrick Reiter. Nuova coproduzione con La Fenice di Venezia e il Massimo di Palermo.

Il signor Bruschino al ROF di Pesaro 2021 (foto Studio Amati Bacciardi)

Un Čajkovskij poco eseguito, un Donizetti, due Verdi

Il cartellone prosegue con un titolo assai poco frequente, Iolanta (INFO e DATE): l'ultima opera lirica di Čajkovskij verrà però offerta in forma di concerto, e il doppio appuntamento segnerà finalmente l'esordio al Teatro Comunale di Oksana Lyniv, affiancata dalle voci di Liudmyla Ostash, Dmytro Popov e Vitaliy Bilyy.

Vedranno poi finalmente la luce tre nuove produzioni, già preannunciate per il 2020, ma sospese a causa dell’emergenza sanitaria. La prima è Lucrezia Borgia di Donizetti (INFO e DATE) nella messinscena affidata a Silvia Paoli, la guida musicale di Andriy Yurkevich, la presenza sul palco di Olga Peretyatko/Marta Torbidoni, Stefan Pop/Francesco Castoro, Mirco Palazzi/Davide Giangregorio, Lamia Beuque/Nicole Brandolino. E' una coproduzione con i teatri di Tenerife, Oviedo e Siviglia.

Lucrezia Borgia all'Opera di Tenerife (2020)


Seguirà una proposta scenica, globalmente realizzata dal progettista e designer romagnolo Mario Nanni, della verdiana Luisa Miller (INFO e DATE). Per l'occasione Daniel Oren tornerà a salire sul podio dell'Orchestra del TCBO, capitanando una compagnia composta da Myrtò Papatanasiu (in alternanza con Marta Torbidoni), Gregory Kunde/Antonio Poli, Franco Vassallo/Leon Kim, Martina Belli/Sofia Koberidze, Marco Mimica/Abramo Rosalen. 

A seguire l’Otello di Verdi (INFO e DATE) con la regia di Gabriele Lavia; lo spettacolo era stato ideato per il PalaDozza di Bologna – dove il TCBO si era temporaneamente trasferito nell’autunno del 2020 – ma venne fermato poc'anzi del debutto dal secondo lockdown. Ripensato per la sala del Bibbiena, questo Otello vedrà alla testa dell'orchestra la bacchetta di Asher Fisch, e sul palcoscenico le voci di Gregory Kunde/Roberto Aronica, Mariangela Sicilia/Federica Vitali, Franco Vassallo/Angelo Veccia, Marco Miglietta, Pietro Picone, Marina Ogli. 

Prova generale di Otello al PalaDozza di Bologna (2020, foto Andrea Ranzi)

Tre titoli di grande repertorio. E Verdi torna in scena

Dopo la pausa estiva, la stagione 2022 riprenderà in autunno con Umberto Giordano ed il suo Andrea Chénier (INFO e DATE). Saremo di fronte al secondo spettacolo diretto da Oksana Lyniv, firmato registicamente da Pierfrancesco Maestrini. La compagnia comprenderà ancora Gregory Kunde in alternanza con Luciano Ganci, Roberto Frontali/Stefano Meo, Erika Grimaldi/Maria Pia Piscitelli, Cristina Melis, Manuela Custer, Gianfranco Montresor.

Dopo 20 anni torna a Bologna il Lohengrin di Wagner (INFO e DATE), con un nuovissimo allestimento ideato in tutto e per tutto da Luigi De Angelis della compagnia Fanny & Alexander. A dirigere l'orchestra troveremo di nuovo Asher Fisch, mentre i protagonisti saranno Ian Koziara/Daniel Frank, Martina Welschenbach, Albert Dohmen, Lioba Braun/Anna Maria Chiuri, Lucio Gallo.

La stagione d’opera 2022 del TCBO sarà conclusa, dal 10 dicembre, da una nuova produzione de La traviata (INFO e DATE) con la regia del giovane italo-sudafricano Alessandro Talevi, al suo debutto bolognese. Sul podio Riccardo Frizza; fra gli interpreti spiccano Zuzana Marková/Julia Muzychenko, Rame Lahaj/Matteo Falcier, Roberto Frontali/Dario Solari/Marcello Rosiello.
 

Teatro Comunale di Bologna
TUTTI GLI SPETTACOLI

 

Gilberto Mion

  Redattore

Studi ad indirizzo classico. Già collaboratore del quotidiano Il Gazzettino,&nbsp;della rivista Pagine Venete&nbsp;e di altre testate regionali, ha&n...

>> continua