Geolocalizzazione

Se lo desideri puoi concedere il consenso alla localizzazione per visualizzare notizie e spettacoli della tua provincia.

Oppure puoi selezionare manualmente la tua provincia:

Lirica

Dalla Scala a Classica HD: il Belcanto raccontato in TV

Il canale Classica HD dedica all'opera ed al fenomeno del belcanto una miniserie di quattro puntate condotta da Simone Di Crescenzo. Ospite d'onore, Mariella Devia.

Simone Di Crescenzo e Mariella Devia
Simone Di Crescenzo e Mariella Devia © Marco Impallomeni

Che il canale Classica HD, trasmesso sulla piattaforma Sky, sia un faro che squarcia le tenebre della televisione generalista, è una provvidenza per gli appassionati della buona musica. I quali tra breve potranno godersi anche un nuovo programma, prodotto nel nostro paese ed intitolato Il Belcanto, sotto la regia di Amerigo Daveri, dedicato a questo glorioso emblema della musica italiana ed ai suoi maggiori protagonisti. 

Commenti, immagini, esecuzioni dal vivo e filmati storici si alterneranno nelle quattro le puntate previste, girate interamente nelle splendide sale del Museo Teatrale alla Scala di Milano. Uno scrigno prezioso, pieno di testimonianze artistiche e di ricordi storici.

Un capace conduttore, un ospite d'eccezione

Il programma è stato ideato e verrà condotto da Simone Di Crescenzo, pianista e musicologo, oltre che appassionato studioso proprio del belcantismo: una corrente interpretativa che svincolandosi da ogni verosimiglianza drammatica, mirava solo a linee di canto astratto ed ideale, in cui l'abilità virtuosistica, al limite del funambolismo - prerogativa dapprima dei cantori evirati, poi di mitiche primedonne, infine dei tenori alla Duprez - svolgeva un ruolo predominante. Un'egemonia musicale che conquistò l'Europa e che dal primo '700 arrivò a coinvolgere persino il primissimo Verdi. Come ha precisato Di Crescenzo, “L’idea della trasmissione è nata dalla volontà di portare sul grande schermo argomenti di cui non si parla mai abbastanza, ovvero i grandi autori del Belcanto italiano come Rossini, Bellini e Donizetti e di raccontare il loro mondo attraverso dei collegamenti tra passato e presente”.

Per dare corpo alla musica, a Di Crescenzo si accompagnerà, come ospite d'eccezione, anche Mariella Devia: non solo una delle regine del repertorio belcantistico – affrontato nella sua lunga carriera da soprano di coloratura nei maggiori teatri del mondo – ma anche, in assoluto, una delle più grandi voci degli ultimi quarant'anni.

Mariella Devia

Una miniserie di quattro puntate

Quattro le puntate previste, in un lungo percorso artistico che collega, attraverso un racconto avvincente, memorie del passato e l'attualità del presente. La prima, che verrà trasmessa lunedì 16 dicembre, sarà una panoramica sul fenomeno del Belcanto Italiano preso a sé, con i necessari collegamenti storici e artistici. 

Seguiranno tre distinti appuntamenti monografici dedicati rispettivamente a Gioacchino Rossini, a Vincenzo Bellini e a Gaetano Donizetti. Ognuno alfiere, a modo suo, di questo formidabile fenomeno non solo strettamente canoro ma, in qualche modo, anche socio-culturale.

 

Gilberto Mion

  Redattore

Studi ad indirizzo classico. Già collaboratore del quotidiano Il Gazzettino, della rivista Pagine Venete e di altre testate regionali, ha&n...

>> continua