Geolocalizzazione

Se lo desideri puoi concedere il consenso alla localizzazione per visualizzare notizie e spettacoli della tua provincia.

Oppure puoi selezionare manualmente la tua provincia:

Lirica

Così fan tutte di Mozart in streaming dal Teatro alla Scala

Lo storico allestimento di Michael Hampe ripreso in una nuova edizione diretta dal Maestro Giovanni Antonini trasmessa sabato 23 gennaio.

Così fan tutte
Così fan tutte

In attesa di poter riprendere l’attività in presenza di pubblico, il Teatro alla Scala torna ad allestire un titolo operistico in forma scenica: Così fan tutte di Wolgang Amadeus Mozart sarà visibile in streaming sabato 23 gennaio alle ore 19 (con una modalità ancora in via di definizione) per la direzione del Maestro Giovanni Antonini e un cast formato da Eleonora Buratto (Fiordiligi), Emily d’Angelo (Dorabella), Bogdan Volkov (Ferrando) Alessio Arduini (Guglielmo), Federica Guida (Despina) e Piero Spagnoli (Don Alfonso). La regia di Michael Hampe è ripresa da Lorenza Cantini. 

Giovanni Antonini

Un allestimento storico

Questo allestimento, di stampo estremamente tradizionale, ha segnato nell'agosto 1982 il debutto di Michael Hampe, allora Direttore dell’Opera di Colonia, al Festival di Salisburgo con la direzione di Riccardo Muti. Alla Scala è giunto per la prima volta nel 1983 ed è stato ripreso nel 1989 sempre con Riccardo Muti; infine è stato riproposto con Ottavio Dantone nel 2007. 

Le eleganti scene di Mauro Pagano che rappresentano una Napoli luminosa e ricca di colori, si ispirano alle maioliche del monastero di Santa Chiara. Alla testa dei complessi scaligeri il Maestro Giovanni Antonini, membro fondatore dell’ensemble barocco "Il Giardino Armonico", che torna al Piermarini dopo il grande successo riscosso nell'autunno 2019 con il Giulio Cesare di Händel con la regia di Robert Carsen.

INSTAGRAM - Clicca qui

Un cast giovane ma affermato

Il cast schiera come Fiordiligi Eleonora Buratto, che dopo gli inizi guidati da Riccardo Muti si è imposta in un vasto repertorio nei maggiori teatri del mondo. Dorabella è la giovane canadese Emily d’Angelo, vincitrice dell’Emerging Artist Award del Lincoln Center nel 2020 e già ricercata dai maggiori teatri. Il tenore ucraino Bogdan Volkov, Ferrando, ha vinto il concorso Operalia nel 2016, mentre Alessio Arduini è tra i più affermati giovani baritoni di oggi. Federica Guida a 23 anni ha vinto il concorso di Portofino ed è già stata Königin der Nacht alla Staatsoper di Vienna e Pietro Spagnoli è tra i più affermati interpreti del repertorio mozartiano e rossiniano.

 

Davide Cornacchione

  Redattore

Studi classici e laurea in farmacia. La lettura del Macbeth di Shakespeare suggerita da una lungimirante insegnante di italiano in terza media ha stim...

>> continua