Geolocalizzazione

Se lo desideri puoi concedere il consenso alla localizzazione per visualizzare notizie e spettacoli della tua provincia.

Oppure puoi selezionare manualmente la tua provincia:

Lirica

Con Le nozze di Figaro l’opera riapre al pubblico al Teatro Alla Scala

Il capolavoro mozartiano nel celebre allestimento di Giorgio Strehler con la direzione di Daniel Harding

Le nozze di Figaro
Le nozze di Figaro

Nel centenario della nascita del grande regista Giorgio Strehler il Teatro Alla Scala riprende il suo storico allestimento de Le nozze di Figaro di Wolfgang Amadeus Mozart per tre repliche a partire da sabato 26 giugno (Qui le date dello spettacolo). Lo spettacolo coincide anche con il ritorno del pubblico nel teatro milanese per una produzione operistica dopo la lunga chiusura dovuta all’emergenza legata al Covid.

TEATRO.IT - INSTAGRAM

Nel cast giovani debuttanti ed interpreti affermati

Saranno 760 gli spettatori (su una capienza di 2.000) che, tra platea, palchi e gallerie, potranno assistere allo spettacolo che vede sul podio il Maestro Daniel Harding e sul palcoscenico nel ruolo del titolo, Luca Micheletti, al suo debutto milanese, dopo aver interpretato la parte del Conte nelle Nozze con Riccardo Muti. 

Susanna è Rosa Feola, che torna alla Scala dopo La gazza ladra e Don Pasquale diretti da Riccardo Chailly e L’elisir d’amore. La parte della Contessa è affidata a Julia Kleiter, già ascoltata nel Freischütz diretto da Myung-Whun Chung, mentre alle sue terze Nozze scaligere è il carismatico Simon Keenlyside, già Conte con Muti nel 1997 e con Franz Welser-Möst nel 2016, mentre nei panni di Cherubino debutta il mezzosoprano bulgaro Svetlina Stoyanova.

Giorgio Strehler

Uno storico allestimento che ha accompagnato gli ultimi 40 anni della Scala

Nel 1981 va in scena la storica versione delle Nozze di Figaro firmata da Giorgio Strehler, ripresa dello spettacolo parigino del 1973 con alcune sostanziali modifiche, che si vale dell’intesa con un Riccardo Muti in stato di grazia, che offre una delle sue prove più alte. 

Lo spettacolo Strehler-Muti viene ripreso nel 1982, 1987, 1989, 1997 e 2002: come Contessa si succedono tra le altre Julia Varady, Margaret Marshall, Lella Cuberli, Cheryl Studer, Daniela Dessì e Barbara Frittoli, come Susanna Barbara Hendricks, Patrizia Pace, Elizabeth Norberg-Schulz e Andrea Rost, come Cherubino Frederica von Stade, Ann Murray, Anne-Sophie von Otter, Monica Bacelli e Angelika Kirchschlager, come Figaro Samuel Ramey, Claudio Desderi, Ferruccio Furlanetto, Alessandro Corbelli, Bryn Terfel, Ildebrando D’Arcangelo e come Conte Wolfgang Brendel, William Shimell, Michele Pertusi, Simon Keenslyside, e Alessandro Corbelli. 

La regia di Strehler è ripresa nuovamente nel 2006 con la direzione di Gérard Korsten (Diana Damrau è Susanna), nel 2008 con la direzione di Giovanni Antonini e orchestra e solisti dell’Accademia tra cui Serena Farnocchia, Elena Monti, Anita Rachvelishvili e Christian Senn, e nel 2012 con la direzione di Andrea Battistoni e Dorothea Röschmann, Aleksandra Kurzak, Nicola Ulivieri e Fabio Capitanucci protagonisti.


TEATRO ALLA SCALA
Le Nozze di Figaro - Date e Biglietti

 

Davide Cornacchione

  Redattore

Studi classici e laurea in farmacia. La lettura del Macbeth di Shakespeare suggerita da una lungimirante insegnante di italiano in terza media ha stim...

>> continua