Lirica

Ai nastri di partenza il nuovo Festival dell'Arena di Verona

È stato ufficialmente presentato martedì 20 giugno il programma 2017 dell’estate areniana.

Ai nastri di partenza il nuovo Festival dell'Arena di Verona

Per tutti coloro che vogliono trascorrere una serata in musica nell’anfiteatro all’aperto più grande del mondo, per gli amanti del melodramma, per i fan del balletto e per gli appassionati di musica sinfonica prende il via venerdì 23 giugno il 95° Opera Festival Arena di Verona.

La lirica

Si parte con un nuovo allestimento di Nabucco, firmato per quanto concerne regia e costumi da Arnaud Bernard e da Alessandro Camera, invece, per quanto riguarda le scene, che sarà in cartellone per ben dodici serate. 
Seguirà poi dal 24 giugno Aida, opera simbolo del Festival lirico con le sue 650 rappresentazioni dal 1913 ad oggi. Il capolavoro verdiano verrà presentato per otto serate fino al 23 luglio nella versione futuristica e visionaria che ha inaugurato il Festival del Centenario nel 2013, firmata dal team artistico catalano La Fura dels Baus, con la regia di Carlus Padrissa e Àlex Ollé.
Ancora un titolo verdiano come terza opera, Rigoletto, proposto dal 1 al 27 luglio per cinque date nel tradizionale allestimento del regista Ivo Guerra; faranno seguito dall’8 luglio al 19 agosto le sei recite di Madama Butterfly di Giacomo Puccini, proposta nell’allestimento di Franco Zeffirelli, datato 2004.
Dal 28 luglio fino alla conclusione del Festival il 27 agosto, tornerà ad essere protagonista Aida per altre nove rappresentazioni, questa volta nell’ormai storico allestimento ispirato alla prima edizione del 1913, realizzato da Gianfranco de Bosio nel 1982.
Ultimo titolo lirico del Festival Tosca, proposto dal 5 al 25 agosto per cinque rappresentazioni nell’allestimento ideato nel 2006 da Hugo de Ana.

Gli altri appuntamenti

Il 17 luglio sarà la volta della prima serata speciale: anche per il 2017 farà, infatti, tappa in Arena il gala Roberto Bolle and Friends. 
Seguirà il 21 luglio la serata Plácido Domingo - Antología de la Zarzuela, che vedrà protagonista uno dei miti della lirica mondiale con le arie più emozionanti della tradizione popolare spagnola. 
Per concludere, il 15 agosto sarà in cartellone la terza serata-evento che vede l’esecuzione della IX Sinfonia di Beethoven diretta da Daniel Oren.

Per maggiori informazioni sui cast ed altro: www.arena.it

 

Simone Manfredini

  Redattore

Studi universitari ad indirizzo classico e dottorato in Paleografia a Ginevra.  La sua passione per il teatro, e in particolare per la liri...

>> continua