Danza

Ondance: Milano balla con Roberto Bolle

Dall’11 al 17 giugno la città di Milano vedrà i suoi luoghi più simbolici animati da Ondance - La grande festa della Danza.

Roberto Bolle - Ondance
Roberto Bolle - Ondance

L’Étoile dei Due Mondi Roberto Bolle è il padrone di casa di Ondance - La grande festa della danza. Dall’11 al 17 giugno la città di Milano vedrà i suoi luoghi più simbolici animati dal fuoco di Tersicore. La danza, in tutte le sue forme, scende in strada tra la gente comune e questa è l’ennesima conferma della passione e dell’umiltà del celebre ballerino italiano.

Da tempo è ormai chiaro che Roberto Bolle è il fautore di una vera e propria missione: quella di portare la danza fra le masse. Un progetto fortemente approvato anche dalle istituzioni come confermano le parole del Sindaco di Milano Giuseppe Sala: “Caro Roberto, siamo pronti a rispondere al tuo invito e a farci travolgere! La città dove tutti vanno di corsa, senza mai perdere tempo, è determinata a cambiare ritmo danzando -senza perdere il tempo -”.


Non solo danza classica…

Roberto Bolle è sicuramente il “principe” per eccellenza, protagonista indiscusso dei più grandi e fiabeschi balletti del repertorio classico. Eppure la sua mente, così come pure il suo corpo, è estremamente versatile e l’étoile da spazio anche alla danza moderna e contemporanea, al tango, alla street dance, al Giocodanza® e Gyrokinesis®.

Dopo la tv, i Gala e i social adesso, grazie a Bolle, la danza scende in piazza, viaggia per le vie della città meneghina mostrandosi in tutte le sue forme e presentata da artisti d’eccezione come Stefano Bollani, Marco D’Amore, Giuliano Sangiorgi, Lodovica Comello e super guests come Nicoletta Manni, Prima Ballerina della Scala, ma anche Neguin, artista di street dance brasiliano, uno dei più interessanti del panorama internazionale della break dance, Julie Kent, principal dell’American Ballet Theatre e lo stesso Roberto Bolle.


Un programma versatile e “urban style”

Le danze si apriranno al Castello Sforzesco con un grande Opening Show la sera dell’11 giugno e proseguiranno per tutta la settimana con prestigiose performance al Teatro degli Arcimboldi e al Teatro Murri. Nella filiale di Intesa Sanpaolo di piazza Cordusio i più piccoli potranno seguire laboratori condotti dai disegnatori di Topolino che ha dedicato alla manifestazione la copertina dello scorso 30 maggio di cui è protagonista un intraprendente Bolle Duck. Non mancheranno poi seminari, masterclass anche all’interno degli spazi urbani e nel polmone della città Parco Sempione. Tra i partners di questa grande festa della danza c’è anche l’Università degli Studi di Milano – Bicocca che offre corsi accademici di approfondimento sulla danza e sul suo rapporto con le discipline economiche, antropologiche, psicologiche, fisioterapiche e sociologiche.

Completano l’opera una mostra fotografica che racconta il ballo a Milano nell’ultimo secolo, realizzata grazie all’Archivio fotografico della Fondazione del Corriere della Sera, del Teatro alla Scala di Milano e dell’Accademia della Scala, e il Red Bull Dance Your Style, un contest nazionale di street dance.


OnDance si chiuderà con un djset organizzato da Radio Deejay all’Arco della Pace che sarà la colonna sonora di un flash mob diretto da Roberto Bolle.
Così Milano si accende di tutta la passione che permea chi vive di quest’arte che coinvolge non solo danzatori professionisti e non ma anche chi si accosta semplicemente ad essa per la prima volta.

Per il programma completo degli eventi vai sul sito ufficiale: On Dance 


Roberta Leo

  AUTORE di ROMA

...

>> continua