Geolocalizzazione

Se lo desideri puoi concedere il consenso alla localizzazione per visualizzare notizie e spettacoli della tua provincia.

Oppure puoi selezionare manualmente la tua provincia:

Classica

Musica, teatro e danza: ecco la 46ma edizione del Cantiere Internazionale d’Arte di Montepulciano

Il Cantiere Internazionale d’Arte di Montepulciano ha presentato la sua 46ª edizione, che unisce la direzione artistica di Mauro Montalbetti a quella musicale di Antonio Greco.

Musica, teatro e danza: ecco la 46ma edizione del Cantiere Internazionale d’Arte di Montepulciano

Il Cantiere Internazionale d’Arte di Montepulciano ha presentato la sua 46ª edizione, la prima impostata dal nuovo responsabile artistico Mauro Montalbetti e con la direzione musicale di Antonio Greco. 

Prenderà il via il 15 luglio per concludersi il 1 agosto 2021, contando su ben 35 eventi musicali, teatrali e di danza in offerta sopra tutto a Montepulciano, ma anche in vari centri della Valdichiana Senese. Il calendario coinvolge infatti pure i comuni di Cetona, Chianciano Terme, San Casciano dei Bagni, Sarteano, Sinalunga, Torrita di Siena, Trequanda.

 Al Cantiere si prova in pubblico. Anzi, in strada.

Un cartellone ricco e composito

Dentro il cartellone come al solito trova spazio di tutto, a segnare la poliedricità della manifestazione toscana. C'è l'opera, con la prima assoluta di Else, pièce su musica di Federico Gardella e libretto di Cecilia Ligorio, presente come regista, ispirata da Schnitzler; dirige l’Ensemble Risognanze Tito Ceccherini. Quanto al Trovatore di Giuseppe Verdi, sarà rivisitato in chiave folklorica dall’Ensemble L’Usignolo, con un’orchestrazione ispirata alle origini del ballo liscio.

TEATRO.IT - INSTAGRAM


C'è la danza pura, con la nuova creazione Lili Elbe Show del tandem Sasha Riva e Simone Repele, dedicata alla nota artista transgender danese, con l’étoile Silvia Azzoni e l’Orchestra Giovanile Italiana diretta da Marc Niemann; ed il teatro-danza di Figli di un dio ubriaco, coreografia di Michela Lucenti affidata ad un gruppo di danzatori di Balletto Civile, su musiche eseguite dall’Ensemble Cremona Antiqua diretto da Antonio Greco. 

Musica, teatro e danza

C'è naturalmente il teatro con Centanni, nuovo spettacolo “per un ritorno alla realtà” su testo di Laura Fatini, regia di Gabriele Valentini e musiche di Giovanni Vannoni, coproduzione con Nuova Accademia degli Arrischianti in scena fra gli spalti del Castello di Sarteano. E con una celebrazione dantesca, Vox in Bestia. Un prontuario di animali divini, che vedrà Laura Catrani recitare testi di Tiziano Scarpa, con video animazioni di Gianluigi Toccafondo.

Tra cielo e terra, Cantiere 2020


Al centro di tutto, resta ovviamente la musica. Due concerti sinfonici con l'Orchestra della Toscana diretta prima da Antonio Greco con il Trio Kanon, e in seconda battuta guidata dalla bacchetta di Markus Stenz. Due concerti invece vedranno impegnati i giovani dell’Orchestra Poliziana, entrambi sotto la direzione di Greco: il primo al Tempio di San Biagio, con l'apporto della Corale Poliziana; il secondo in Piazza Grande per chiudere solennemente il Cantiere 2021, con la partecipazione del pianista Davide Cabassi

Non manca di certo la musica da camera 

A proposito di pianoforte: oltre a Davide Cabassi, che si esibirà anche in un articolato recital, il duo pianistico Michele Campanella/ Monica Leone offrirà un appuntamento dedicato a Stravinskij e Rachmaninov. Quanto alla musica contemporanea, il Cantiere oltre a commissionare prime esecuzioni assolute sia ad autori consolidati che emergenti, ha previsto la residenza artistica dell’Ensemble degli Intrigati, giovane organico specializzato nel linguaggio contemporaneo cui saranno affidati due concerti. 

Michele Campanella e Monica Leone


Infine, il centenario dalla nascita di Astor Piazzolla verrà ricordato con due differenti concerti: Flores de alma orquesta minimal affidato ad un classico quintetto con bandoneon, mentre il chitarrista Luigi Attademo eseguirà proprie trascrizioni di canzoni del del compositore argentino. 

C'è molto altro da vedere e sentire, naturalmente. Tutto il programma nel sito del Cantiere Internazionale d'Arte di Montepulciano 2021.

 

Gilberto Mion

  Redattore

Studi ad indirizzo classico. Già collaboratore del quotidiano Il Gazzettino, della rivista Pagine Venete e di altre testate regionali, ha&n...

>> continua