Cinema

Poesia e animazione si incontrano al Festival internazionale di Pergola

A Pergola, in rpovincia di Pesaro, dal 13 luglio la seconda edizione del Festival Internazionale dedicato alCinema d'animazione poetica.

Poesia e animazione si incontrano al Festival internazionale di Pergola

Immaginate un piccolo paese in provincia di Pesaro, Pergola, che per 4 giorni diventa il luogo in cui si incontrano autori indipendenti impegnati da sempre a costruire un mondo delicato e poetico di storie animate, fuori dai circuiti tradizionali, attraverso metodologie artigianali e suggestive. Questo è Animavì, il Festival del Cinema d’animazione poetica  che inaugura il 13 luglio la sua seconda edizione e con una serata speciale il 12, in cui il regista russo Aleksandr Sokurov, vincitore con il film Faust del Leone d’Oro alla Festival di Venezia nel 2011, verrà premiato con il Bronzo Dorato alla carriera.

Il concorso

Sedici opere di animazione, provenienti da tutto il mondo, si contenderanno il Bronzo Dorato, trofeo ispirato dall'omonimo gruppo equestre di epoca romana custodito nel museo cittadino  Tra di essi, per l’Italia, il film di Nico Bolomolo "Confino" inserito nella long list per i premi Oscar 2018. La giuria sarà composta dal poeta Nino De Vita, dall’ attrice e regista Valentina Carnelutti, oltre che dall’ospite d’onore del Festival, George Schwizgebel, l’autore svizzero che ha realizzato la locandina della manifestazione. Un artista che costruisce opere d’arte in movimento ostinandosi a realizzare i suoi film dipingendone ogni singolo fotogramma.

I luoghi

I film in concorso verranno proiettati, nelle tre giornate del festival, nel giardino di Casa Godio. Attraverso tutto il centro storico della città ci saranno poi una serie di eventi collaterali che vedranno la presenza, di attori, registi, attori, poeti, musicisti, artisti, disegnatori.
Tra gli altri, l’attore e regista Marco Paolini – nel suo spettacolo Tecno-Filò. Tecnology and me - e il disegnatore e fumettista Sergio Staino – con una selezione di opere della sua mostra Bestie, Bestiacce & Bestioni.

Il significato dell’evento

“Vogliamo cercare di portare a Pergola dei ‘giganti’ in un piccolo paese e in un piccolo festival. Un tentativo che facciamo in maniera scanzonata e allo stesso tempo con la consapevolezza che qualcosa di importante ce l’abbiamo anche noi: le colline, i piccoli borghi, la nostra Storia.”
Questa la dichiarazione del Direttore Artistico del Festival, Simone Massi, che da anni realizza il trailer e la locandina del Festival del Cinema di Venezia. Un’occasione per avvicinarsi al mondo affascinante dell’animazione poetica attraverso la lente particolare di un piccolo borgo della provincia italiana.

Per maggiori dettagli e info: www.animavi.org

Enzo Gentile

  Redattore

Enzo Gentile è ossessionato da anni dal dilemma ‘Gentile di nome o di fatto ?’ Vorrebbe esserlo solo di nome, ma spesso non gli riesce. Appas...

>> continua