Arte fuori dal palco

Rome Bondage Week: l'erotismo secondo la cultura bondage

Si è tenuto a Roma l'evento dedicato alla pratica erotica del Bondage. Sotto la direzione artistica dell'esperta di legature Red Lily, sono state esplorate la cultura e l'estetica dell'arte dell'immobilizzazione

Rome Bondage Week: l'erotismo secondo la cultura bondage

Dopo l'entusiasmante riscontro da parte di critica e di pubblico dello scorso anno, si è ripetuto a grande richiesta Rome Bondage Week, primo festival italiano dedicato alla pratica della costrizione piacevole. 
L'evento è stato presentato da Ritual The Club (primo Modern Fetish Party in Italia) presso il locale Largo Venue di Roma, ed ha consentito a tutti di entrare in contatto con il Bondage e con le pratiche connesse.

Bondage tra erotismo e arte

Il termine Bondage indica la pratica erotica dell'immobilizzazione attraverso diverse legature. Questa attività è figlia della tradizione giapponese (definita con i termini Shibari o Kimbaku) e prevede principalmente l'utilizzo di corde per "bloccare" il partner. 
Anticamente in Giappone il Bondage veniva impiegato per torturare e punire i nemici. Col passare del tempo, invece, tale pratica è stata reinterpretata e rivalutata, assumendo nuove forme e nuovi significati. Proprio per questo motivo oggi è considerata una particolare pratica erotica, ma anche una nuova disciplina artistica e performativa di grande impatto.

Esplorazione consapevole dell'Eros

La nuova edizione ha avuto un programma molto variegato: sono stati 4 giorni molto intensi (dalle 10 di mattina fino alle 5 di notte) durante i quali 27 artisti delle corde, performer nazionali e internazionali,hanno incontrato un folto pubblico con 40 ore di workshop, svariati spettacoli, performance, peer rope (termine per indicare gli scambi di esperienze).
Un evento stimolante aperto a tutti, esperti e non, con l'unico obiettivo di esplorare in maniera consapevole l'Eros, uno degli aspetti più importanti della nostra vita considerato ancora da molti un pericoloso tabù. 

Per maggiori informazioni sull'evento: www.romebondageweek.com

 

Marilisa Pendino

  Redattore

Laureata in Informazione, Media e Pubblicità all’Università “Carlo Bo” di Urbino e diplomata in critica giornalistica per lo spettacolo presso...

>> continua