Arte fuori dal palco

I Promessi Sposi tra romanzo e spettacolo - Laura Iura

Il testo analizza il percorso artistico e culturale di Michele Guardi, che di recente ha adattato la narrazione manzoniana al teatro.

I Promessi Sposi tra romanzo e spettacolo - Laura Iura

I Promessi Sposi continuano a sollecitare gli artisti e il pubblico alla ricerca di antiche suggestioni e di nuove chiavi di lettura. E’ il destino dei grandi classici. In teatro, dopo la bella trasposizione di Tato Russo, si è cimentato Michele Guardi in un’Opera moderna musicata da Pippo Flora. Questo libro analizza il percorso artistico e culturale che il regista ha compiuto per l’adattamento del testo dalla narrazione al teatro, soffermandosi con precisione e puntualità sul meccanismo della trasposizione operata, sulle fonti e sui codici comunicativi a cui lo spettacolo ha risposto.
 

Il testo della Iura è un libro moderno, un poco accademico, con molti riferimenti e citazioni dei mostri sacri che hanno affrontato l’opera manzoniana e l’hanno analizzata dal punto di vista linguistico e narrativo. Molti sono i riferimenti al linguaggio della comunicazione e agli studi di semantica, nonché al rapporto tra l’opera e il lettore/spettatore. Interessante il confronto e l’analisi dei meccanismi che stanno alla base del romanzo manzoniano, tra i codici fondanti trattati da Aristotele nella poetica e il meccanismo della fiaba nello studio di Greimas, ormai diventato un classico.
 

Tra le molte note a margine e un’ampia bibliografia si scorge il filo conduttore del racconto di come un regista teatrale può ripensare il più classico dei romanzi della letteratura ottocentesca per riproporlo oggi al pubblico del terzo millennio. Un’operazione coraggiosa con un cast di giovani artisti impegnati tra recitazione e canto. Nel testo si trova spiegato il “metodo” seguito dal regista metodo di ispirazione cinematografico, con la compilazione di macrosequenze  narrative in cui è stato diviso il romanzo, e con l’utilizzo di un simil storyboard. Un capitolo particolareggiato è dedicato anche alla parte musicale che regge l’intero spettacolo e alle canzoni. Il libro edito da Cartman è corredato da qualche foto di scena che aiutano a comprendere il risultato ricercato da Michele Guardi nella sua messa in scena de I Promessi Sposi.
 

 

Elena Siri

  Redattore

Regista, insegnante di discipline teatrali e formatore culturale. Opera da 25 anni come professionista in compagnie teatrali in tutta Italia e scuole ...

>> continua